MotoGP: Ducati sceglie Danilo Petrucci

La casa di Borgo Panigale ha fatto, finalmente, la sua scelta...

danilo-petrucci-le-mans-2018-motogp.jpg
Era nell’aria già da tempo, Danilo Petrucci affiancherà Andrea Dovizioso durante la prossima stagione del Motomondiale. Dopo l'addio del maiorchino al team di Borgo Panigale, il ternano corona finalmente il suo sogno di salire a bordo di una moto ufficiale dopo aver passato più di quattro anni e conquistato sei podi con il team Pramac.

Per ora il contratto è annuale, ma l'accordo prevede un’opzione per un possibile secondo anno, ovviamente dipenderà dai risultati. Per il rider italiano è un vero sogno che si realizza e torna così in auge il binomio piloti italiani moto italiana tanto caro ai nostri tifosi connazionali.

Queste le parole del nuovo rider della rossa ufficiale:

"Entrare a far parte della squadra ufficiale è un sogno che si realizza” ha dichiarato Danilo Petrucci. “E’ un grande onore diventare pilota del Ducati Team, soprattutto per uno come me che ha iniziato la sua carriera in Ducati come collaudatore di moto di serie. Prima di tutto vorrei ringraziare Paolo Campinoti e Francesco Guidotti, grazie ai quali quattro anni fa ho iniziato a correre con la Ducati nel Pramac Racing Team. Senza di loro tutto questo non sarebbe stato possibile. Ringrazio anche i dirigenti di Ducati e Ducati Corse – Claudio Domenicali, Gigi Dall’Igna e Paolo Ciabatti – che mi hanno sempre apprezzato, prima come persona e poi come pilota, e non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura nel team ufficiale. Adesso il mio unico obiettivo è cercare di finire la stagione fra i primi cinque in classifica e poi cominciare la nuova avventura con il Ducati Team".

  • shares
  • Mail