Piaggio MP3 ibrido in arrivo nel 2008

Colaninno e Piaggio MP3 ibridoCome vi avevamo anticipato oggi a Pontedera la Piaggio ha presentato il primo MP3 in versione ibrida.
Il nuovo tre ruote ibrido arriverà sul mercato tra poco più di un anno, costerà meno di 10 mila euro.
Altra novità è l'HYS, presentato alla stampa nella cornice dello museo storico di Pontedera a poche centinaia di metri dagli stabilimenti.

"E' un giorno storico - ammette Roberto Colaninno, Presidente del Gruppo Piaggio - un giorno che resterà nella storia della Piaggio. Con la tecnologia ibrida lanciamo una risposta concreta ai problemi dell'ambiente e dell'inquinamento e anche alla mobilità e della sicurezza. Un sistema che permetterà di ridurre i consumi di carburante e abbattere le emissioni di Co2 in modo drastico ed è il debutto assoluto nel mondo delle due ruote ".

Motore ibrido significa che in realtà ci sono due motori che lavorano in tandem per garantire la potenza alla ruota: quando il propulsore a benzina è in funzione le batterie si ricaricano e il cuore "elettrico" si risveglia per migliorare le prestazioni in fase di accelerazione, ma soprattutto interviene per ridurre gli sprechi nelle partenze da fermo e nella guida cittadina. Anche in fase di rilascio il propulsore principale agisce da generatore.

In HYS consente però di percorrere fino a 20 chilometri in modalità elettrica e di ricaricare le batterie al litio utilizzando la corrente domestica grazie alla presa "plug in", superando di fatto i limiti dei normali mezzi ibridi.

Secondo le prime rilevazioni di Piaggio la nuova tecnologia applicata su alcuni modelli della gamma (Vespa, X8 e Mp3) consente di migliorare le prestazioni dell'85% e di far diminuire consumi e particelle inquinanti. Sembra che con 1 litro si farebbero 60 km mentre le emissioni di Co2 diventano 40g al km contro i 26 km al litro e 90 di Co2 di uno scooter normale.
A completare la dotazione la retromarcia elettrica per facilitare l'uscita dai parcheggi.
A partire dalla seconda metà del 2008 il primo ad arrivare nei concessionario sarà l'MP3 125 cc.

Innovativa anche la scelta delle batterie al litio che garantiscono un minor ingombro e dei cicli di vita più lunghi, anche se la loro sperimentazione nel campo dell'ibrido è ancora agli inizi.
Entusiasmo che si unisce a buoni risultati finanziari, confermati da Colaninno stesso: "Il fatturato del primo semestre 2007 del gruppo Piaggio è migliorato del 7.2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno mentre il debito è calato a 280 milioni di euro rispetto ai 318 di fine dicembre".

via | Repubblica

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: