MotoGP Malesia 2017: Andrea Dovizioso domina il venerdi di Sepang [Foto]

Risultati e classifiche del venerdì di prove libere del GP di Malesia, 16° round del Mondiale MotoGP 2017 da Sepang

Motomondiale 2017 - Primo al mattino, primo nel pomeriggio. Con asciutto o con bagnato poco è cambiato: Andrea Dovizioso ha dominato la giornata del venerdi di Sepang. Il pilota Ducati, dopo un primo turno conquistato, nel pomeriggio con asfalto bagnato, ha letteralmente staccato tutti i suoi avversari, anche con distacchi importanti. 2'11.640 il riferimento dell'italiano, unico pilota a scendere sotto il muro dei 2'12 nel pomeriggio bagnato. Secondo è infatti Marc Marquez, staccato di 526 millesimi con il suo 2'12.166.
Tempi e riferimenti questi che, nel computo della classifica combinata, ovviamente, non hanno alcun valore, ma posso dare una buona idea nel caso di gara bagnata sui valori in campo.

Terza posizione per Jorge Lorenzo, ad un secondo e cinquantacinque millesimi dal compagno di squadra, poi a seguire Vinales, Petrucci e Rossi. Conferma lo stato di buona forma anche Alvaro Bautista, con Alex Rins e Iannone che tengono alti i vessilli della Suzuki. L'unico in grado di tenere alti i vessilli di Aprilia era invece Lowes che non ha affatto sfigurato sotto l'acqua, con un decimo tempo di tutto rispetto.

Da segnalare anche l'ottima prestazione di Michael van der Mark, che si conferma sulle posizioni del mattino. Una 19esima posizione che non sarebbe da festeggiare, non fosse che l'olandese non aveva mai guidato prima ne una Yamaha MotoGp ne tantomeno delle gomme Michelin sull'asciutto o sul bagnato. Chapeau

MotoGP Malesia 2017 | Prove libere 2


vinales-copertina.jpg

1 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 305.6 2'11.640
2 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 307.6 2'12.166 0.526 / 0.526
3 99 Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati 303.4 2'12.695 1.055 / 0.529
4 25 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 302.0 2'12.878 1.238 / 0.183
5 9 Danilo PETRUCCI ITA OCTO Pramac Racing Ducati 303.7 2'13.048 1.408 / 0.170
6 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 297.9 2'13.071 1.431 / 0.023
7 19 Alvaro BAUTISTA SPA Pull&Bear Aspar Team Ducati 303.5 2'13.291 1.651 / 0.220
8 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 305.3 2'13.416 1.776 / 0.125
9 29 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 293.0 2'13.483 1.843 / 0.067
10 22 Sam LOWES GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 296.2 2'13.561 1.921 / 0.078
11 5 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 308.3 2'13.648 2.008 / 0.087
12 43 Jack MILLER AUS EG 0,0 Marc VDS Honda 305.6 2'13.740 2.100 / 0.092
13 17 Karel ABRAHAM CZE Pull&Bear Aspar Team Ducati 291.3 2'13.760 2.120 / 0.020
14 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 291.6 2'13.872 2.232 / 0.112
15 45 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Racing Ducati 292.6 2'14.281 2.641 / 0.409
16 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 295.1 2'14.287 2.647 / 0.006
17 38 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM 293.9 2'14.543 2.903 / 0.256
18 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 290.0 2'14.574 2.934 / 0.031
19 60 Michael VAN DER MARK NED Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 306.1 2'14.938 3.298 / 0.364
20 8 Hector BARBERA SPA Reale Avintia Racing Ducati 284.0 2'15.163 3.523 / 0.225
21 53 Tito RABAT SPA EG 0,0 Marc VDS Honda 301.6 2'16.280 4.640 / 1.117
22 76 Loris BAZ FRA Reale Avintia Racing Ducati 303.1 2'17.627 5.987 / 1.347

MotoGP Malesia 2017: Diretta FP1 e FP2


sam-lowes.jpg

  • Dunque la classifica combinata non cambia in questa prima giornata. Dovizioso 1°, poi Bautista, Zarco, Vinales, Marquez, Crutchlow, Abraham, Barbera, Pedrosa

  • 08:55

    Fine anche delle FP2. Dopo aver conquistato la prima posizione nelle FP1, Andrea Dovizioso mostra il suo stato di forma anche nelle Fp2 conquistando perentoriamente la prima posizione. Un dominio in questo venerdi di Sepang

  • 08:54

    Quinta posizione per Rossi: 2'13.353 per il pilota di Tavullia a pochi secondi dalla bandiera a scacchi

  • 08:53

    Povero Zarco: è caduto alla curva 8. E' corso, ha tirato su la moto da un lato...e gli è caduta dall'altro.

  • 08:49

    Interessante notare come Dovizioso sia entrato per questo ultimo run provando la carena con i deflettori

  • 08:44

    Danilo Petrucci si prende la quarta posizione. Certo è che, al di la di Marquez - secondo a 5 decimi - tutti gli altri accusano ritardi pesantissimi nei confronti di Dovizioso. Lorenzo, terzo è a 1.7 secondi

  • 08:42

    Si migliora significativamente Vinales. Il pilota Yamaha si prende la quarta posizione in 2'13.523

  • 08:39

    Concluso il run anche di Rossi, mentre Vinales sta girando in pista in questo momento per cercare di migliorare le prestazioni sul bagnato

  • 08:37

    Jorge Lorenzo parla e spiega problemi e sensazioni della Ducati. E' molto concitato e chiaro, ma non sembra lamentarsi di qualcosa in particolare. Dall'Igna annuisce

  • 08:33

    La classifica a 19 minuti dal termine delle FP2: Dovizioso, Marquez, Lorenzo, Petrucci, Rins, Lowes, Rossi, Iannone, Bautista e Miller i primi dieci. Vinales è 11°, Zarco 12°, van der Mark 16°, Pedrosa 20°

  • 08:28

    Sam Lowes per il momento è settimo. L'inglese, in una stagione drammaticamente avara di risultati e fortemente piena di cadute, sta avendo il suo momento di "rivincita" anche se non senza dei rischi. Si sente evidentemente sulla sua Aprilia come il TC faccia "rattare" la moto, ed in un paio di occasioni la scodata era evidente. Cresce bene comunque questa RS-GP

  • 08:26

    Rientra ai box Andrea Dovizioso. Tra l'italiano è Marquez in questo momento ci sono 5 decimi di differenza.

  • 08:24

    Seconde leve alla riscossa: mentre Marquez e Dovizioso si contendono reciprocamente la prima posizione, da segnalare Petrucci 3°, Rins 4°, Lowes 6°, Miller 7°, van der Mark 14°.

  • 08:20

    Maverick Vinales rientra in pista. Il problema era dovuto ad un contatto con Hector Barberà. Ecco perchè Maverick era piuttosto nervoso al rientro ai box

  • 08:19

    Andrea Dovizioso si prende la prima posizione. 2'13.246. Bene anche Petrucci terzo

  • 08:17

    Nel frattempo Marquez abbassa ancora il proprio riferimento: 2'13.999

  • 08:16

    Problemi per Maverick Vinales, sembrerebbe qualcosa alla leva della frizione. Lo spagnolo è rientrato ai box

  • 08:14

    Migliorano tutti e si accendono i caschi rossi: Marquez toglie due secondi e scende in 2'15.535, due decimi meglio di Dovizioso, mentre Rossi - terzo - non riesce a scendere sotto il muro dei 2'16

  • 08:12

    Primissimi giri veloci: Marquez davanti a tutti in 2'17.289, 4 decimi davanti a . E' chiaro che miglioreranno tutti progressivamente

  • 08:10

    Hervè Poncharal si è detto estremamente sorpreso per il comportamento di Van der Mark nella prima sessione di prove: "è stato impressionante. Non aveva mai guidato una MotoGP e gomme Michelin prima d'oggi."

  • 08:08

    Continuano i problemi di Pedrosa con le temperature e le gomme. In uscita dall'ultima curva, lo spagnolo ha "continuato" la traiettoria di piega apposta per cercare evidentemente di forzare a scaldare la spalla della gomma maggiormente. E' un problema che Dani ha già avuto quest'anno a Misano e a Motegi

  • 08:07

    La pista risulta davvero bagnata in questo primo giro per tutti

  • 08:05

    Si parte con le FP2..e con le Rain. Sarà un test importante per le Yamaha la condizione di bagnato

  • 08:00

    La classifica delle FP1 potrebbe risultare quella definitiva per le qualifiche vista la pioggia di oggi pomeriggio che sta bagnando Sepang e quella prevista per domani mattina dovrebbero "rovinare" le FP3. Dovizioso in testa davanti a Baustista, Zarco, Vinales, Marquez, Crutchlow, Abraham e Barbera. Fuori Rossi dalla top 10. Buon 19esimo per Van der Mark

  • 07:52

    Si stanno chiudendo le seconde libere della Moto3 che fanno da preludio come sempre alla MotoGP. Ha ripreso a piovere due ore fa in Malesia e, nonostante abbia smesso, il problema è lo stesso a Sepang: l'asfalto non asciuga.

  • Dovizioso dunque inizia con il piede giusto questo fine settimana malese. Prima posizione per lui

  • 04:45

    Proprio sotto la bandiera a scacchi la classifica si rivoluziona. Primo Dovizioso! Secondo Bautista, poi Zarco, e Vinales davanti a Marquez quinto. Crutchlow, Abraham, Barbera, Lorenzo e Petrucci in top ten. Rossi 11esimo. E' importante perchè potrebbero essere questi i primi dieci. Da segnalare Van der Mark ottimo 19esimo al suo primo contantto con la M1

  • 04:45

    Incredibile, Alvaro Bautista primo a tempo scaduto! 2'00.742

  • 04:41

    2'00.950 Marquez torna in vetta, ma è una miriade di caschi rossi...la classifica potrebbe cambiare fortemente, considerando come sia attesa pioggia nel pomeriggio di oggi e domani mattina

  • 04:41

    Jorge Lorenzo si prende la terza posizione. Il maiorchino sta usando la carenatura con le ali come di consueto, dopo qualche dubbio in Australia

  • 04:40

    Detto fatto, Andrea Dovizioso piazza la zampata e si porta a 28 millesimi da Marquez in seconda posizione quando mancano 4 minuti al termine

  • 04:35

    Classifica a sei minuti dal termine: Marquez, Iannone, Barbera, poi Miller e Bautista in quinta posizione ultimo pilota sotto il secondo di ritardo. Rossi è risalito da poco in settima piazza, Dovizioso si sta migliorando ora ma è 17esimo al momento

  • 04:32

    Marc Marquez si migliora e chiude il suo miglior tempo in 2'01.232. Secondo è Barbera poi Bautista, Zarco, Crutchlow, Iannone. Maverick Vinales rientra invece ai box. Dovizioso è 16esimo

  • 04:27

    2'01.609: Marc Marquez ristabilisce subito le gerarchie. Secondo è Zarco, davanti a Bautista, Barbera, Iannone, Petrucci, Crutchlow, poi Lorenzo. Van der Mark è 16esimo davanti a Vinales!

  • 04:24

    Doppietta provvisoria per il team Pramac: primo Redding, secondo Danilo Petrucci

  • 04:23

    Sesta posizione provvisoria per Dovizioso. Dovi però sta con una Hard al posteriore. Interessante scelta seppur un poco rischiosa viste le condizioni della pista

  • 04:22

    Prima posizione per Scott Redding in 2'05.556. I tempi stanno scendendo fortemente ora

  • 04:20

    Entrano finalmente in pista i Big: Vinales e Dovizioso escono dalla pit lane

  • 04:17

    Si migliora sempre di più Jack Miller: prima chiude in 2'07.194, poi in 2'05.774

  • 04:15

    Scott Redding entra in pista. 27 minuti al termine e queste FP1 ancora non hanno mostrato un vero sussulto

  • 04:12

    Jack Miller si prende la prima posizione: 2'09.021

  • 04:10

    Il primo dei big ad uscire in pista è Daniel Pedrosa. Vinales e Dovizioso stanno invece talmente tranquilli ai box da non avere nemmeno il casco indosso

  • 04:08

    In pista Jack Miller, anche se l'australiano sta prendendo 4 secondi in nemmeno un giro

  • 04:06

    Johann Zarco prova ad uscire con una slick anteriore soft. Esce in pista anche Sam Lowes. Per il resto, Bautista continua a migliorare marginalmente. Non ci sono ulteriori novità

  • 04:03

    Alvaro Bautista migliora significativamente il tempo di Zarco in 2'09.804. Tempi ancora alti e big tutti ai box

  • 04:00

    La pista non è del tutto asciutta, anche se alla vista parrebbe. Molto big, molti piloti preferiscono attendere una condizione più omogenea

  • 03:56

    Primissimi giri cronometrati: Johann Zarco in vetta ma praticamente ha girato solo lui in 2'12.631. Le Yamaha sono già in pista, Dovizioso e Marquez ancora ai box

  • 03:56

    Luce verde: si inizia con le FP1 e Vinales esce subito in pista

  • 03:56

    Aleix Espargaro assente: operazione chiurgica andata con successa. Ci rivediamo a Valencia!

  • 03:55

    Andrea Dovizioso entra ai box: per lui Sepang è una sorta di ultima spiaggia

  • 03:53

    Marc Marquez si prepara per entrare in pista nelle FP1

  • 03:50

    Finalmente ci siamo: si inizia con il penultimo week end della stagione. A Sepang per fortuna ancora non piove

  • Appuntamento dunque alle ore 03:55 con la diretta LIVE delle prime prove libere dal circuito di Sepang

  • Penultimo round del mondiale di MotoGP da Sepang. Per Marc Marquez, con il suo +33 i classifica su Dovizioso, l'occasione di chiudere il mondiale è ghiotta. Ma attenzione a Dovizioso, che proprio qui lo scorso anno ha vinto la sua prima gara con la Ducati.

MotoGP Malesia 2017: Dovizioso sull'asciutto delle FP1


dovizioso-motogp-phillip-island-2017-10.jpg
Motomondiale 2017

- Andrea Dovizioso inizia con il piede giusto questo fine settimana di Sepang. In una prima sessione di prove libere eterogenea, caratterizzata da una condizione della pista ancora incerta, il pilota Ducati ha chiuso in vetta proprio sotto la bandiera a scacchi una sessione che potrebbe rivelarsi fondamentale per le Q2 del sabato.

Già perchè per il pomeriggio di oggi in terra malese e la mattina di domani è prevista pioggia, dunque questi potrebbero essere i migliori tempi a disposizione. 2'00.671 il riferimento del pilota Ducati, portatosi in testa dopo gli affondi di un Marquez che invece alla fine ha chiuso quinto a 279 millesimi.

E' stata un finale frenetico che ha visto Alvaro Bautista piazzarsi in seconda posizione dopo essersi messo in mostra per tutta la sessione. Terzo Zarco a 136 millesimi davanti a Vinales, quarto. Fuori dalla top ten Valentino Rossi, 12esimo a 991 millesimi, preceduto anche da Petrucci. Meglio Lorenzo che ha chiuso al decimo posto. Da segnalare l'ottimo esordio di Van der Mark, 19esimo a 2.8 dalla vetta al suo primo contatto con la Yamaha M1.

MotoGP Sepang 2017 | Prove libere uno


redding-cop.jpg

1 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 326.0 2'00.671
2 19 Alvaro BAUTISTA SPA Pull&Bear Aspar Team Ducati 326.2 2'00.742 0.071 / 0.071
3 5 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 320.8 2'00.807 0.136 / 0.065
4 25 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 321.0 2'00.903 0.232 / 0.096
5 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 322.0 2'00.950 0.279 / 0.047
6 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 310.6 2'01.060 0.389 / 0.110
7 17 Karel ABRAHAM CZE Pull&Bear Aspar Team Ducati 315.8 2'01.077 0.406 / 0.017
8 8 Hector BARBERA SPA Reale Avintia Racing Ducati 313.4 2'01.147 0.476 / 0.070
9 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 318.1 2'01.162 0.491 / 0.015
10 99 Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati 318.7 2'01.189 0.518 / 0.027
11 9 Danilo PETRUCCI ITA OCTO Pramac Racing Ducati 328.4 2'01.560 0.889 / 0.371
12 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 318.1 2'01.662 0.991 / 0.102
13 29 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 317.9 2'01.740 1.069 / 0.078
14 43 Jack MILLER AUS EG 0,0 Marc VDS Honda 320.2 2'01.803 1.132 / 0.063
15 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 317.5 2'01.831 1.160 / 0.028
16 76 Loris BAZ FRA Reale Avintia Racing Ducati 315.4 2'02.416 1.745 / 0.585
17 38 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM 308.5 2'02.469 1.798 / 0.053
18 45 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Racing Ducati 317.9 2'03.056 2.385 / 0.587
19 60 Michael VAN DER MARK NED Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 314.6 2'03.473 2.802 / 0.417
20 53 Tito RABAT SPA EG 0,0 Marc VDS Honda 305.1 2'03.531 2.860 / 0.058
21 22 Sam LOWES GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 309.2 2'03.534 2.863 / 0.003
22 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 313.2 2'04.381 3.710 / 0.847

La quiete prima della tempesta: reale o figurata, dettata da Giove Pluvio o dagli eroi sulle due ruote, la Malesia ha sempre offerto, negli ultimi anni dei duelli dai contorni epici, con tante volte il meteo a farla da padrone. Sepang è stato anfiteatro di gioie e dolori nelle ultime stagioni, tra le sofferenze per una perdita di un giovane dai capelli ricci campione in fieri, ricordato proprio ieri con una lunga passeggiata fino alla curva 11 e la voglia di andare avanti nel segno del suo sorriso, alla vittoria che lo scorso anno ha rilanciato Andrea Dovizioso nell'olimpo dei grandi, dopo anni di purgatorio.


Nel mezzo, anche quel pasticciaccio brutto tra Rossi e Marquez nel 2015, con una situazione divenuta esplosiva dopo la conferenza del giovedi. Storia, perchè il presente è pronto a raccontare una nuova storia, con Marquez pronto a issare il proprio vessillo della vittoria. In quella sala stampa, Marc è tranquillo, quieto, calmo.

E' cosciente lo spagnolo, che l'occasione è di quelle propizie. Sa bene di poter vincere ma anche di poter gestire una gara in cui potrà avere numerosi piloti pronti a vender cara la pelle. Che possano diventare alleati o avversari nei confronti suoi o di Dovizioso, questo solo la narrativa della gara potrà dirlo. C'è Jorge Lorenzo da un lato e Pedrosa dall'altro, ci saranno le Yamaha ufficiali con Valentino e Maverick Vinales, ma anche Johann Zarco. Più di ogni altra cosa però...ci sono previsioni del tempo imprevedibili.

MotoGP Malesia 2017 - Programma Venerdì 20 Ottobre

(From L) Repsol Honda Team's Spanish rider Marc Marquez, Ducati Team's Italian rider Andrea Dovizioso, Monster Yamaha Tech 3's French rider Johann Zarco and Movistar Yamaha MotoGP's Italian rider Valentino Rossi compete during the MotoGP Austrian Grand Prix race at Red Bull Ring in Spielberg, Austria on August 13, 2017.  / AFP PHOTO / Jure Makovec        (Photo credit should read JURE MAKOVEC/AFP/Getty Images)

03:00 | Prove libere 1 Moto3
03:55 | Prove libere 1 MotoGP
04:55 | Prove libere 1 Moto2

07:10 | Prove libere 2 Moto3
08:05 | Prove libere 2 MotoGP
09:05 | Prove libere 2 Moto2

MotoGP 2017 - Classifica Piloti

MONTMELO, SPAIN - JUNE 11:  Jorge Lorenzo of Spain and Ducati Team rides ahead, Marc Marquez of Spain and Repsol Honda Team, Dani Pedrosa of Spain and Repsol Honda Team and Andrea Dovizioso of Italy and Ducati Team during the MotoGp of Catalunya at Circuit de Catalunya on June 11, 2017 in Montmelo, Spain.  (Photo by David Ramos/Getty Images)

1 Marc MARQUEZ | SPA | Honda | 269
2 Andrea DOVIZIOSO | ITA | Ducati | 236
3 Maverick VIÑALES | SPA | Yamaha | 219
4 Valentino ROSSI | ITA | Yamaha | 188
5 Dani PEDROSA | SPA | Honda | 174
6 Johann ZARCO | FRA | Yamaha | 138
7 Jorge LORENZO | SPA | Ducati | 117
8 Danilo PETRUCCI | ITA | Ducati | 111
9 Cal CRUTCHLOW | GBR | Honda | 103
10 Jonas FOLGER | GER | Yamaha | 84
11 Alvaro BAUTISTA | SPA | Ducati | 70
12 Jack MILLER | AUS | Honda | 65
13 Aleix ESPARGARO | SPA | Aprilia | 62
14 Scott REDDING | GBR | Ducati | 61
15 Andrea IANNONE | ITA | Suzuki | 60
16 Pol ESPARGARO | SPA | KTM | 49
17 Alex RINS | SPA | Suzuki | 46
18 Loris BAZ | FRA | Ducati | 45
19 Karel ABRAHAM | CZE | Ducati | 30
20 Tito RABAT | SPA | Honda | 29
21 Hector BARBERA | SPA | Ducati | 25
22 Bradley SMITH | GBR | KTM | 20
23 Michele PIRRO | ITA | Ducati | 18
24 Mika KALLIO | FIN | KTM | 11
25 Sam LOWES | GBR | Aprilia | 5
26 Katsuyuki NAKASUGA | JPN | Yamaha | 4
27 Sylvain GUINTOLI | FRA | Suzuki | 1

MotoGP 2017 - Classifica Costruttori

HOHENSTEIN-ERNSTTHAL, GERMANY - JULY 01:  Aleix Espargaro of Spain and Aprilia Racing Team Gresini rounds the bend during the MotoGp of Germany - Qualifying at Sachsenring Circuit on July 1, 2017 in Hohenstein-Ernstthal, Germany.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

01. HONDA 319
02. YAMAHA 285
03. DUCATI 278
04. SUZUKI 87
05. APRILIA 64
06. KTM 58

MotoGP 2017 - Classifica Squadre

Movistar Yamaha's rider Spanish Maverick Vinales (Front) rides his bike during a qualifying session for the San Marino Moto GP Grand Prix race at the Marco Simoncelli circuit in Misano on September 9, 2017.   / AFP PHOTO / ANDREAS SOLARO        (Photo credit should read ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)

01. REPSOL HONDA TEAM 443
02. MOVISTAR YAMAHA MOTOGP 407
03. DUCATI TEAM 353
04. MONSTER YAMAHA TECH 3 222
05. OCTO PRAMAC RACING 172
06. TEAM SUZUKI ECSTAR 107
07. LCR HONDA 103
08. PULL&BEAR ASPAR TEAM 100
09. EG 0,0 MARC VDS 94
10. REALE AVINTIA RACING 70
11. RED BULL KTM FACTORY 69
12. APRILIA RACING TEAM GRESINI 67

Ducati Octo Pramac's rider Danilo Petrucci from Italy takes part in the free practice session at the Marco Simoncelli Circuit ahead of the San Marino Moto GP Grand Prix race in Misano, on September 8, 2017.  / AFP PHOTO / Marco BERTORELLO        (Photo credit should read MARCO BERTORELLO/AFP/Getty Images)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail