Suzuki dice addio al Mondiale MXGP

Suzuki Motor Corporation ha appena comunicato una decisione storica.

suzuki-rmz450-055.jpg

Decisione storica per Suzuki Motor Corporation. A partire dal 2018 la casa di Hamamatsu non parteciperà più al mondiale di motocross FIM World MXGP e sospenderà tutte le attività connesse sempre al motocross in Giappone.

Secondo il comunicato ufficiale questa decisione è stata presa dopo aver esaminato l’insieme delle attività nell’ambito del motociclismo ed è volta ad una ristrutturazione dell’intero business aziendale. Suzuki continuerà però a produrre la RM-Z250 e RM-Z450 e a supportare i suoi clienti sparsi per il globo.

La casa di Hamamatsu conclude ringraziando tutti gli sponsor e i fan di tutto il mondo per il loro sostegno dimostrato nel corso degli anni e continuerà a realizzare prodotti di valore per i propri clienti grazie all’esperienza acquisita nel mondo delle corse.

  • shares
  • Mail