Aprilia ed il team SKY con una livrea per salvare il mare

Bella e lodevole iniziativa da parte del gruppo Sky che si è legata anche ad Aprilia per questa occasione.

C'è un mare da salvare e, purtroppo, non si tratta semplicemente di uno slogan fine a se stesso. E' per questo che tutto il gruppo SKY Europa si è fatto promotore di una campagna volta a sensibilizzare il nostro bene più prezioso, ovvero il mare. Secondo recenti studi di Nature infatti, almeno 8 milioni di tonnellate di plastica finiscono in mare ogni anno.

Ecco perchè in gara il team SKY Racing VR46 porterà una livrea apposita, portatrice di questa campagna europea per sensibilizzare il pubblico sulla salvaguardia dei mari dalla plastica. Una livrea speciale chiamata #OceanHero.

Una scelta morale di valore, atta non a voler pubblicizzare un proprio programma o un canale, ma un qualcosa di importante per il futuro nostro e dei nostri figli.

Ad accompagnare questa iniziativa anche il team Aprilia che lega la sua livrea tricolore al blu dell'oceano. Una campagna del genere non poteva non avere come palcoscenico anche la classe regina. Inoltre, si è voluto pensare ad una tribuna completamente brandizzata con il logo dell'iniziativa e con contenitori allestiti ad hoc per raccogliere la plastica. Non solo comunicazione e messaggi dunque, ma anche voglia di responsabilizzare.

Una campagna che si lega bene a quella proprio della FIM, della Irta e della Dorna chiamata KiSS Misano, volta a favorire un programma di abbattimento dell'impatto ambientale del gran premio romagnolo.

  • shares
  • Mail