Anteprima test BMW R NineT, Pure e Racer [Video e Foto]

Ci troviamo in Sicilia, tra le strade della Targa Florio per mettere alla prova le tre versioni 2017 della BMW RNinet

Ci troviamo in Sicilia, lì dove il mito della Targa Florio ha mostrato tutta la bellezza e la passione per i motori dell'Isola. Proprio qui BMW ha voluto portare le proprie RNineT, in onore anche della storica affermazione della casa dell'Elica in un'edizione della Targa del 1929, quando l'alloro fu conquistato da una 500 a motore Boxer.

E proprio qui dunque siamo stati catapultati, tra strade e pasesaggi decisamente in linea con quella che è la piccola-grande novità della serie BMW RNineT, ovvero la Racer. Posizione di guida più caricata sull'anteriore, cupolino vintage in pieno stile cafè racer e colorazione con la banda tricolore racer della casa dell'Elica.

Insieme a lei stiamo provando la RNineT Pure e la RNineT base. Ognuna di queste tre moto ha dunque anche delle peculiarità tecniche.

La Racer, come detto, si pone con uno stile ed una posizione in sella differente. Forcelle a steli tradizionali non regolabili come la Pure, mentre la versione di serie adotta ora l'anteriore granitico della Supersportiva S1000RR, oltre ad avere un serbatoio in grado di contenere 18 litri.

Tra la versione Pure e la base inoltre, al di là della colorazione, cambia anche la posizione in sella. Questi sono i primissimi assaggi. Per il test completo, dovrete pazientare ancora per poco!

  • shares
  • Mail