Vinales svetta nel Day-2 in Qatar: "I feel good!"

Il fenomenale talento spagnolo conquista il miglior crono nel Day-2 del test della MotoGP a Losail: "Se la gara fosse oggi, saremmo pronti..."

Lo spagnolo Maverick Vinales (Movistar Yamaha) ha ribadito ulteriormente il suo strepitoso stato di forma conquistando il miglior crono nella seconda giornata di test della MotoGP a Losail, in Qatar, ultima tornata di collaudi della Premier Class prima del round inaugurale della stagione sulla medesima pista (clicca qui per il calendario completo della stagione).

1:54.455 il tempo che ha permesso al 22enne catalano di "mettere in fila" l'altra M1 ufficiale del compagno di squadra Valentino Rossi, staccato di 272 millesimi, e quella "satellite" del rookie tedesco Jonas Folger (Monster Yamaha Tech3), staccato di 472 millesimi per completare il tris delle moto di Iwata in cima alla graduatoria dei tempi.

vinales-motogp-test-qatar-2017-5.jpg

Vinales - che era già stato il più veloce nei precedenti test di Sepang e Phillip Island - si è quindi confermato ancora una volta "l'uomo del momento" in MotoGP, ma non è certo intenzionato a riposare sugli allori:

"I feel good! Abbiamo bisogno di migliorare ancora qualcosa, ma tutto sommato mi sono trovato subito bene in moto sin dal primo giorno, quindi ho semplicemente cercato di fare del mio meglio."

"Stiamo cercando di trovare un passo-gara davvero consistente, che mi permetta di tenere un gran ritmo. Oggi abbiamo fatto un altro passo avanti e spero di poter ancora migliorare un po' di più domani, ma penso che possiamo essere contenti del nostro set-up: se la gara fosse oggi saremmo pronti, di sicuro. Voglio ancora migliorare in frenata per essere ancora più veloce, ma c'è ancora domani per continuare a fare prove."

vinales-motogp-test-qatar-2017-3.jpg

  • shares
  • Mail