Il workshop gratuito dell’Officina Museo Battilani

La collezione moto Battilani di Imola, una delle più ricche raccolte di motociclette d'epoca della Motorvalley.

Officina Museo Battilani, Imola

Il prossimo 11 marzo si terrà ad Imola, presso l’Officina Museo Battilani il workshop gratuito organizzato da Motosapiens dal titolo: ”Tecnica e tecnologia della moto nel ‘900”.

Al termine delle lezioni sarà possibile visitare una delle più belle e ricche raccolte di motociclette d’epoca della famosa collezione Battilani. Si tratta di un vero e proprio percorso storico che va dalle biciclette evolute con il serbatoio sotto la canna alle quattro cilindri degli anni venti-trenta-quaranta. Si passa dalle Frera, uno dei marchi più importanti in Italia nei primi anni del 1900, fino alle Harley-Davidson, tra cui, quella di Umberto Faraglia con la quale stabilì il record dei 175 km orari sulla Roma-Ostia negli anni ’20.

Officina Museo Battilani, Imola

Tra le curiosità presenti nell’officina museo c’è anche la Motoborgo 500 monocilindrica usata da una delle prime donne pilota a competere in moto, la campionessa italiana Vittorina Sambri e, una Mancini, la prima motocicletta con cui Loris Capirossi gareggiò nel campionato europeo. La grande collezione del signor Battilani è poi completata da una serie di poster e riviste dei primi del novecento, fari di ogni tipo e pezzi di ricambio di ogni marca ed epoca.

Officina Museo Battilani, Imola

L’evento rientra nella promozione del patrimonio motoristico della Motorvalley, i posti sono limitati e per iscriversi è obbligatorio inviare una mail al seguente indirizzo: motosapiens@sabatosera.it.

  • shares
  • Mail