Indian Motorcycle a EICMA 2016

Con uno stand al padiglione 2, Indian Motorycle presenta al pubblico di EICMA le sue novità per il 2017.

La Casa americana, che nel 2016 festeggia i suoi 115 anni di attività, a EICMA ha raggruppato per il pubblico europeo di Eicma tutte le novità 2017 presentate nel corso dell’anno. La gamma 2017 è composta da nove modelli, tutti più o meno rinnovati rispetto allo scorso anno, soprattutto nelle colorazioni. Ne abbiamo già parlato al momento della loro presentazione trovate tutti i dettagli qui.

Novità del 2017 è anche il dispositivo di infotainment Ride Command, di serie sui modelli Chieftain e Roadmaster. Dotato di schermo da 7 pollici, consente la navigazione, il monitoraggio della moto e l’ascolto di musica. Il guidatore può personalizzare lo schermo in modo che fornisca in una schermata una serie di informazioni primarie, scegliendo in quale schermata inserirle. Il telefono può essere collegato al dispositivo mediante Bluetooth oppure mediante cavo USB per essere risposto in un vano apposito. Gli aggiornamento di software sono gratuiti e si possono effettuare mediante chiavetta USB, mentre quelli delle mappe sono gratuiti per 3 anni.

La Scout Sixty con motore da 999 cc è già disponibile sul mercato europeo sia in versione full power da 78 CV sia in quella depotenziata da 35 kW (47 CV) per titolari di patente A2. Dopo i due anni la moto può essere riportata alla piena potenza rimuovendo il kit. La Scout con motore da 1.130 cc sarà anch’essa disponibile in versione depotenziata verso la metà del 2017.

Sempre a proposito di Scout, la linea di accessori comprende ora più di 100 pezzi, mentre a EICMA sono esposti diversi modelli customizzati. Tra questi anche la Wall of Death Scout che Guy Martin ha utilizzato per battere il record di velocità su un muro della morte. Altri modelli unici esposti sono  la Spirit of Freedom Scout, costruita da Styrian Motor Cycle in Austria, e la Apache One, realizzata da Naumann & Co in Germania.

Infine a EICMA Indian Motorcycle espone anche il motore della Indian Scout FTR750 Racer, moto con cui la Casa americana correrà il campionato AMA Pro Flat Track. Questo propulsore è stato realizzato dal team svizzero di Polaris Swissauto con sede Burgdorf. Lo stand Indian Motorcycle si trova a Eicma nel padiglione 2, stand E48.

I Video di Motoblog

Ultime notizie su Eicma

L'EICMA (Esposizione Internazionale Ciclo Motociclo e Accessori) è uno degli eventi più importanti per il mondo delle due ruote a motore, è anche conosciuto come Salone del ciclo e motociclo o, ancora, [...]

Tutto su Eicma →