MotoGP Silverstone 2016: e se Hayden corresse al posto di Miller?

Dopo il volo in Austria, Miller è ancora in dubbio per il via del GP di Silverstone

hayden-vdmark.jpg
Jack Miller in Austria è passato dalle stelle alle stalle. Il povero australiano, dopo aver vinto in maniera rocambolesca e coraggiosa in quel di Assen, si era ritrovato a ruzzolare in uscita di curva sul circuito del Red Bull Ring ad oltre duecento orari, riportando la frattura di una vertebra che lo aveva consigliato di rimanere ai box a riposo.

Un riposo che potrebbe protrarsi ancora in questo fine settimana inglese. Jackass infatti si è sottoposto ad ulteriori esami qui in Inghilterra per poter avere l'idoneità - e la sicurezza - di poter riprendere il suo percorso con la RC213V del team Marc VDS. Certo è che, se il pilota HRC non dovesse riuscire a superare tali visite, chi potrebbe sostituirlo? "Provvidenza" Hayden è la risposta. Nicky infatti si trovava proprio dalle parti del circuito inglese per degli impegni con Honda Europe e potrebbe essere il sostituto perfetto.

Non si tratta infatti di un rookie per una apparizione "quasi spot" come Alex Lowes in seno al team Tech3 (attenzione, quasi spot non deve essere intesa come improvvisata, sia chiaro) ma di un ritorno una tantum per un veterano della classe regina del motomondiale. Ieri Hayden è stato visto allenarsi e fare streching come testimoniato da una foto social che lo ritraeva in pit lane in maglietta e pantaloncini. Per saperne di più bisognerà attendere gli esiti degli esami di Miller. A breve potremo dirvi di più.
KUALA LUMPUR, MALAYSIA - FEBRUARY 25:   Jack Miller of Australia and CWM LCR Honda looks on in box  during day three of the Sepang MotoGP Tests at Sepang Circuit on February 25, 2015 in Kuala Lumpur, Malaysia.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

  • shares
  • Mail