Home BMW Motorrad: nuovo record di vendite

BMW Motorrad: nuovo record di vendite

Nuovo record di vendite nel semestre per il colosso tedesco BMW Motorrad

BMW Motorrad ha chiuso il primo semestre 2016 con un nuovo record di vendite, quarto record consecutivo. A giugno 2016 sono stati consegnati in tutto il mondo 80.754 moto e maxi scooter (anno precedente: 78.418 unità) con un aumento del +3,0% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Per la prima volta nella sua storia, BMW Motorrad è riuscita a vendere più di 80.000 veicoli nei primi sei mesi dell’anno. 14.993 le unità consegnate nel mese di giugno con contro le 15.490 consegnate nel giugno 2015 (-3,2%).

L’impulso maggiore alla crescita è dato dai paesi come Spagna (+22,6%), Italia (+6,9%) e Francia (+5,6%). I mercati minori dell’Europa sudorientale hanno visto anch’essi una buona crescita. Il mercato cinese in particolare continua a dimostrare un potenziale di crescita considerevole con un aumento dinamico delle vendite. Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, le vendite sono aumentate del 74,3% a 2.388 unità. In Tailandia (+62,6%) e in Giappone (+10,4%) sono state anch’esse ben al di sopra di quelle dello scorso anno.

La Germania resta il mercato tradizionalmente più grande per BMW Motorrad con 13.792 unità vendute (+2,0%). Mercato del quale è leader. Nel segmento relativo alle moto oltre i 500 cc, BMW Motorrad è al vertice dei mercati anche in Spagna, Austria, Belgio, Olanda, Russia, Brasile e Sud Africa. La popolare maxi-enduro R 1200 GS rimane senza rivali come modello più venduto di BMW Motorrad. Al suo quarto anno sul mercato, le consegne sono aumentate rispetto allo scorso anno del 3,8%, raggiungendo le 13.792 unità. La domanda per la sorella R 1200 GS Adventure, ormai al suo terzo anno sul mercato, ha anch’essa continuato ad aumentare: 11.732 (+12,5%) unità sono state consegnate nei primi sei mesi dell’anno.

Il 44,5% di tutte le moto boxer GS sono state ordinate quest’anno nella variante Adventure. Il modello Adventure S 1000 XR (5.480 unità) e la moto supersportiva S 1000 RR (5.291 unità) sono passate recentemente in terza e quarta posizione, entrambe dotate dei motori BMW 4 cilindri ad alte prestazioni. La classica touring R 1200 RT (5.123 unità) segue al quinto posto, tallonata dalla custom R nineT (4.629 unità). Questa classica boxer, che ora gode di un cult status, ha di gran lunga superato le aspettative in termini di vendite. La domanda per i maxi scooter C 650 Sport e GT è anch’essa al di sopra delle cifre del 2015. Nel primo semestre sono state vendute 5.259 unità (+73,2%) della nuova edizione dei due scooter premium. Oltre a ciò, sono stati consegnati nello stesso periodo, 447 scooter elettrici BMW C evolution (+1,4%).

Nella seconda metà dell’anno il colosso tedesco si aspetta che il buon livello della domanda per gli attuali prodotti BMW continui. Allo stesso tempo, ulteriori spinte arriveranno dal secondo modello del mondo BMW “Heritage”, la nuova R nineT Scrambler (il lancio sul mercato a partire dal settembre 2016), e dalla nuova G 310 R (il lancio sul mercato a partire dall’ottobre 2016), oltre ad interessanti aggiornamenti nelle serie boxer e F.

Ultime notizie su Bmw

Tutte le novità BMW. R1200GS, F800GS, K1200R, K1600GTL con le ultime foto spia, concept, prezzi, prestazioni, schede tecniche, modelli storici e d'epoca, prove su strada, presentazioni, commenti e anteprime

Tutto su Bmw →