Mercato: in crescita anche a Giugno ( +4,6%). 1° Semestre +14,3%

Mercato due ruote in crescita anche nel mese di Giugno ( +4,6%). Bene anche il progressivo del 1° Semestre 2016 +14,3%

Mercato due ruote giugno 2016 – Nel mese di giugno continua la crescita delle immatricolazioni di veicoli motorizzati a due ruote (>50cc) che totalizzabno 23.086 unità vendute pari al +6,1% rispetto al giugno dell’anno scorso. Bene le moto con 8.520 unità vendute (+10,5%), benino gli scooter con 14.566 veicoli immatricolati (+3,6%), in calo i “cinquantini” con 2.727 vendite (-6,2%).

Complessivamente il totale delle due ruote motorizzate vendute in Italia nel mese di giugno 2016 (50cc
+immatricolato) è di 25.813 unità pari a un incremento del +4,6%. Giugno vale circa il 13% del totale venduto dell’anno sul. Nei primi 6 mesi del 2016, su un totale di 116.424 unità immatricolate gli scooter totalizzano 66.993 vendite e crescono di un +12%; l’andamento delle moto con 49.431 pezzi sviluppa un notevole +21,6%. Nei primi sei mesi dell’anno i ciclomotori (moto e scooter 50cc) si attestano a 12.041 registrazioni, pari al +1,2%. Da gennaio a giugno 2016 sono state pertanto vendute complessivamente 128.465 due ruote a motore che equivalgono ad una crescita del +14,3% rispetto al primo semestre del 2015.

Dati per segmento e cilindrata

Importante crescita degli scooter: i 125cc con 23.738 veicoli e un incremento del +15%; seguono i 300 – 500cc con 21.486 immatricolazioni e un buon +13,4%; le cilindrate tra 150 e 250cc totalizzano 15.698 pezzi pari al +6,5%. In ripresa anche i maxi-scooter oltre 500cc con 6.071 unità e un +10,6%.

Nel comparto moto, i veicoli tra 800 e 1000cc sono i più richiesti con 15.709 unità e un +25,5% rispetto al 2015. A seguire troviamo le moto oltre 1.000cc con 14.321 vendite e un +13,4%. Le medie cilindrate tra 600 e 750cc con 9.019 pezzi segnano un +13,4%. Significativo l’andamento delle 200-500cc con 6.631 veico li e un +32,1%. Vivace lo sviluppo delle 125cc con 3.522 moto registrano l’incremento più elevato pari al +47,6%. L’andamento dei segmenti moto pone al primo posto le naked che con 17.253 unità spuntano un +22,9%; molto vicine le enduro con 16.403 unità vendute pari al +32,8%; in leggera ripresa le moto da turismo con 5.797 unità e un +2,6%, interessante incremento per le custom con 4.747 immatricolazioni e un +19,3%; piuttosto stabili le sportive con 2.680 pezzi e un +0,8%, mentre accelerano le supermotard con 1.866 moto e un +46,2%.

Ultime notizie su Curiosità

Curiosità

Tutto su Curiosità →