BMW R 1200 GS Triple Black e F 800 GS M.Y. 2016: primo contatto

Location atipica per il test delle aggiornate "GS" di casa BMW. Tra i marmi della cava nei pressi di Montemarcello (La Spezia) abbiamo conosciuto meglio la R 1200 GS Triple Black e la F 800 GS M.Y. 2016.

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:73:"BMW R 1200 GS Triple Black e F 800 GS M.Y. 2016: caratteristiche tecniche";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:6474:"

"Squadra che vince non si cambia", piuttosto in BMW preferiscono aggiornarla. Di quale squadra stiamo parlando? Del Team GS ovviamente, composto dai bicilindrici di punta bavaresi R 1200 GS & F 800 GS. Nel 2016, questi due modelli hanno ricevuto aggiornamenti prettamente estetici con l'arrivo della versione Triple Black per la 1200 e nuovi componenti estetici e colorazioni per la 800.

Le abbiamo testate sia su strada che in fuoristrada, in questo caso all'interno di una location fuori dagli schemi, ovvero una cava di marmo nei pressi di Montemarcello (La Spezia). Tra i polverosi e bianchi sentieri, la F 800 GS M.Y. 2016 ha confermato la sua vocazione adventure, vantando un egregio equilibrio e stabilità, specialmente con le giuste coperture.

Per strada, la R 1200 GS Triple Black rimarca la propensione a lunghi tratti ricchi di curve dove poter godere di un piacere di guida senza eguali. Instancabili viaggiatrici, con la giusta dose di cavalli e una dotazione elettronica all'avanguardia, non temono la diretta concorrenza ben più spregiudicata e muscolosa.

BMW R 1200 GS Triple Black e F 800 GS M.Y. 2016: come sono

Come abbiamo anticipato, entrambi i modelli hanno subito un aggiornamento esclusivamente estetico, rimanendo fedeli alla validissima dotazione tecnica ed elettronica che ha permesso loro di distinguersi negli anni.

La R 1200 GS Triple Black 2016 (qui il nostro test completo del M.Y. 2015) vanta un nuovo coperchio del serbatoio del carburante centrale, pannelli laterali del serbatoio e parafango anteriore caratterizzati dalla livrea Black storm metallic.

Gli steli forcella sono anodizzati e si abbinano con la colorazione Agate Grey dei telai anteriore e posteriore, in tinta con motore, cambio e braccio oscillante. Non manca l'attenzione rivolta ai dettagli, come la sella nera e grigia con la scritta “GS” sulla parte del passeggero e le ruote a razze incrociate e cerchi in nero lucido.

Prezzo BMW R 1200 GS Triple Black 2016: 17.220 euro (590 euro più della versione standard).

>> Pacchetto confort composto da paramani, manopole riscaldate, sensore pressione gomme: 570 euro
>> Pacchetto dynamic composto da ABS Pro, mappatura Pro, LED luci: 1.160 euro
>> Pacchetto touring composto da Dynamic ESA, cruise control, computer di bordo Pro e predisposizione GPS: 1.430 euro

Passando poi alla "sorellina" F 800 GS M.Y. 2016, troviamo anche qui molti componenti nuovi, come il coperchio del serbatoio e la copertura del blocchetto di avviamento, oltre alle selle completamente ridisegnate e che permettono ben quattro diverse altezze di seduta. Arrivano inoltre nuovi elementi metal-look, come la copertura del radiatore, dotata di una nuova scritta parzialmente incisa.

Novità anche per quanto riguarda le colorazioni, con le tre nuove livree lightwhite pastello, blackstorm metallizzato e racingblue metallizzato opaco. Ad ogni colorazione viene abbinata cromaticamente una diversa tinta per sella, telaio e ammortizzatore posteriore.

Rimangono invariati il collaudato e validissimo bicilindrico di 798 cc ad iniezione con quattro valvole per cilindro, raffreddato a liquido e dotato di sei rapporti capace di 63 kW (85 cavalli) e 83 Nm (8 kgm)a 5750 g/min. Tra gli optional disponibili, il controllo automatico della stabilità (ASC) e le sospensioni a regolazione elettrica (ESA).

Il prezzo per la F 800 GS M.Y. 2016 parte da 11.900 euro.

BMW R 1200 GS Triple Black e F 800 GS M.Y. 2016: come vanno

Sono due moto che, dall'ultimo aggiornamento tecnico, abbiamo testato a fondo negli anni, riscontrando sempre una qualità dinamica e un piacere di guida unico, donato da un perfetto mix di ciclistica, tecnica ed elettronica. Due modi diversi (eppure così simili) di vivere on e off-road, due modelli che sono praticamente l'uno l'evoluzione dell'altro.

La F 800 GS stupisce principalmente in off-road, dove si svela snella e sincera, piacevole e facile da guidare sopratutto se si calzano le giuste gomme! In alcuni tratti, il fondo presentava un'aderenza davvero minima dove bisognava dosare benissimo acceleratore e freni per evitare spiacevoli conseguenze.

Qui entra in gioco il bilanciamento del corpo che, favorito da un'eccellente triangolazione sella-pedane-manubrio, garantisce sempre un perfetto controllo del mezzo. In poche parole, con una buona base di tecnica fuoristrada, con la F 800 GS si possono tranquillamente affrontare tratti off-road anche piuttosto difficili.

Su strada la F 800 GS vanta un'ottima stabilità, specialmente nei tratti urbani, mentre nel misto l'anteriore da 21 richiede una guida scorrevole e pulita per garantire la giusta compostezza. Si avvertono leggere vibrazioni su pedane e manubrio agli alti regimi, e il cupolino fumè risulta poco protettivo nei lunghi tratti.

Per il resto, seppur rinnovata solo esteticamente, la F 800 GS 2016 riesce a confermarsi un'ottima compagna di viaggio all'interno di un segmento che predilige sempre più crossover sempre più potenti con dotazioni da superbike.

Poco da dire e tutto da confermare per quanto concerne l'indiscussa regina delle vendite. La R 1200 GS è una moto facilissima, anche troppo, già dopo un paio di curve cominci a sentirla come una moto che è sempre stata tua. Su questa Triple Black troviamo l'ABS conrnering con piattaforma inerziale che garantisce un altissimo livello di sicurezza.

Si danza letteralmente tra le curve, dove il feeling trasmesso dalla moto è sempre sincero e facile da avvertire. Infinite le configurazioni disponibili per garantire al pilota il giusto comfort in ogni situazione. Innata la sua voglia di viaggiare, ma non dimentichiamo che ha molto da dire anche nel misto stretto e nei tratti urbani, dove equilibrio e maneggevolezza si confermano armi ben affilate.

test-bmw-r1200gs-f800gs-2016-16.jpg

Nella pagina successiva, le caratteristiche tecniche

";i:2;s:3903:"

BMW R 1200 GS Triple Black: le caratteristiche tecniche

Motore

Tipo Boxer bicilindrico, 4 tempi, raffreddato ad aria / liquido con due alberi a camme in testa e contralbero

di equilibratura centrale

Alesaggio x corsa 101 mm x 73 mm

Cilindrata 1,170 cc

Potenza massima 92 kW (125 CV) a 7,750 giri/min

Coppia massima 125 Nm a 6,500 giri/min

Rapporto di compressione 12.5 : 1

Alimentazione / gestione motore

Iniezione elettronica / gestione digitale del motore: BMS-X con sistema E-Gas

Catalizzatore Catalizzatore a 3 vie regolato, mediante sonda lambda: risponde alla normativa EU-3

Prestazioni / Consumo

Velocità massima Oltre 200 km/h

Consumo in l/100 a 90 km/h 4,1 l

Consumo in l/100 a 120 km/h 5,5 l

Tipo carburante

Tipo di carburante super (plus) senza piombo a 95-98 ottani; (regolazione antidetonazione; potenza massima

a 98 ottani)

Impianto elettrico

Alternatore Alternatore a tre fasi 580 W

Batteria 12 V / 11.8 Ah, senza manutenzione

Trasmissione

Frizione frizione a bagno d’olio con funzione antisaltellamento, ad azionamento idraulico

Cambio A sei marce ad innesti frontali con dentatura elicoidale

Trasmissione secondaria Ad albero cardanico

Ciclistica / freni

Telaio Tubolare in acciaio diviso in due parti ,anteriore e posteriore avvitato, gruppo motore con funzione

portante

Sospensione anteriore Telelever BMW Motorrad; diametro degli steli 37 mm; gruppomolla/ammortizzatore

centrale

Sospensione posteriore Forcellone oscillante monobraccio in fusione di alluminio con Paralever BMW

Motorrad, ammortizzatore progressivo WAD; regolazione idraulica continua del precarico della molla

mediante manopola;freno in estensione dell’ammortizzatore regolabile

Escursione complessiva / ruota 190 mm / 200 mm

Passo (in assetto normale) 1,507 mm

Avancorsa (in assetto normale) 99.6 mm

Inclinazione (in assetto normale) 64.5°

Ruote Cerchi in lega di alluminio

Dimensioni cerchio anteriore 3,00 x 19"

Dimensioni cerchio posteriore 4,50 x 17"

Pneumatico anteriore 120/70 R 19

Pneumatico posteriore 170/60 R 17

Freno anteriore doppio disco flottante (Ø 305 mm), pinza ad attacco radiale a 4 pistoncini

Freno posteriore disco singolo (ø 276 mm), pinza flottante a 2 pistoncini

ABS BMW Motorrad Integral ABS di serie (versione semi-integrale), disinseribile

Dimensioni / Pesi

Lunghezza 2.210 mm

Larghezza (compresi specchi) 953 mm

Altezza (senza specchi) 1.450 mm

Altezza sella con peso a vuoto Altezza sella 850/870 mm (sella bassa: 820/840 mm, ciclistica ribassata:

790/810 mm, sella alta: 870/890, sella Rallye: 880)

Arco del cavallo, con peso a vuoto Lunghezza al cavallo 1870/1910 mm (sella bassa: 1820/1860 mm,

ciclistica ribassata: 1770/1810 mm, sella alta: 1910/1950 mm, sella Rallye: 1920 mm)

Peso in ordine di Marcia con peso di benzina 1) 238 kg

Peso totale ammesso 450 kg

Carico utile (con equipaggiamento di serie) 212 kg

Capacità utile del serbatoio 20 l

Di cui di riserva circa 4.0 l

BMW F 800 GS 2016: le caratteristiche tecniche

Motore
Cilindrata: cc 798
Potenza kW/CV: 63/85 a regime g/min 7500
Coppia: Nm 83 a regime g/min 5750
Tipo motore: bicilindrico in linea raffreddato a liquido
Numero cilindri: 2
Cambio: meccanico
Numero marce: 6
Freni anteriore doppio disco Ø: 300 mm
posteriore Monodisco Ø: 265 mm
Pneumatici: anteriore da 21 pollici, posteriore da 17 pollici

Dimensioni e pesi
Lunghezza totale: mm 2320
Larghezza con specchi: mm 940
Altezza della sella: da mm 820 a mm 920
Peso DIN in ordine di marcia: kg 185
Capacità utile del serbatoio: l 16

test-bmw-r1200gs-f800gs-2016-34.jpg ";}}

  • shares
  • Mail