MotoGP, Stoner: "Già un buon feeling con la Ducati"

Il fuoriclasse australiano torna in sella a una Ducati a 5 anni dal divorzio da Borgo Panigale: "Contento e sorpreso dal mio tempo sul giro"

A oltre cinque anni dalla sua ultima apparizione su una Ducati Desmosedici nel GP di Valencia del 2010, Casey Stoner è tornato oggi in sella a un prototipo MotoGP di Borgo Panigale per la prima delle due giornate di test che lo vedranno impegnato a Sepang, tracciato che da lunedì ospiterà la prima 'tre giorni' di test ufficiali della MotoGP 2016.

Il pilota australiano, due volte Campione del Mondo della Premier Class, ha completato un totale di 54 giri sulla moto 2015 ottenendo un miglior crono personale di 2:02.1 (crono confermato ufficiosamente anche dal team). Al box erano naturalmente presenti i vertici del Reparto Corse, incluso il 'grande capo' Ing. Gigi dall'Igna.

casey-stoner-ducati-motogp-2016-test-sepang-1.jpg

Dopo i primi turni di lavoro con il test-team della casa italiana, Stoner ha confermato come quella di oggi sia stata più che altro una giornata in cui ha 'familiarizzato' con moto e squadra, dichiarandosi comunque soddisfatto di questa prima 'presa di contatto':

“Quella di oggi con il Ducati Team è stata davvero una bella esperienza. Onestamente non sapevo cosa aspettarmi, ma tutta la squadra è stata fantastica: mi ha accolto nel migliore dei modi e abbiamo lavorato insieme con armonia. Ho ancora bisogno di un po’ di tempo per tornare a un livello competitivo e ritrovare il feeling giusto, perché non guido una MotoGP da un anno e una moto da corsa da sei mesi. Però è stata una prima giornata positiva, abbiamo subito trovato un buon feeling con la moto e con le gomme, più velocemente di quanto mi sarei aspettato."

casey-stoner-ducati-motogp-2016-test-sepang-8.jpg

In riferimento alla Ducati Desmosedici GP provata oggi - quella che ha gareggiato lo scorso anno, il fuoriclasse australiano non si è sbilanciato troppo:

"Abbiamo molte cose da provare e devo ancora abituarmi alla moto ma tutto sommato sono contento. La Desmosedici GP ha un gran potenziale, e io spero di riuscire a dare il feedback giusto a Gigi e agli ingegneri di Ducati Corse per aiutare i due Andrea a ottenere degli ottimi risultati quest’anno. Sono contento e sorpreso dal mio tempo sul giro e spero di migliorare ancora domani. E’ stato fantastico lavorare di nuovo con Gabriele (Conti) e assieme a Marco (Palmerini) e Gigi (Dall’Igna): si sono tutti dimostrati dei veri professionisti e oggi è andato tutto bene!”

motogp-2016-casey-stoner-test-ducati-sepang-3.jpg

Anche se comprensibilmente messo in ombra dal ritorno in pista dell'australiano, a Sepang oggi ha girato anche l'altro test-rider ufficiale Michele Pirro. Il pugliese in realtà ha effettuato solo pochi giri al mattino con la moto 2016, svolgendo poi un test sul consumo carburante:

“Oggi ho percorso solo pochi giri perché il programma prevedeva solo un test di funzionamento di componenti elettronici seguito da uno di svuotamento carburante, per cui una volta finito il mio lavoro la squadra si è concentrata sul debutto di Casey. Domani faremo gli ultimi ritocchi prima dei tre giorni di test ufficiali in programma da lunedì. Le sensazioni sono buone e già da mercoledì siamo riusciti a fare un buon lavoro. Sono convinto che potremo ottenere dei buoni risultati, ed avendo testato le moto sia di Iannone che di Dovizioso sono fiducioso, nonostante le condizioni della pista non siano ottimali.”


MotoGP: Casey Stoner risale sulla Ducati a Sepang

casey-stoner-ducati-motogp-2016-test-sepang-39.jpg

Erano passati cinque anni dall'ultima volta che Casey Stoner era salito in sella a una Ducati Desmosedici, e tante cose sono successe da allora. Il fuoriclasse australiano, unico pilota a vincere un Mondiale MotoGP con Ducati (nel 2007) passava in Honda nel 2011 per vincere subito il suo secondo titolo e ritirarsi poi a fine 2012, a soli 27 anni.

Da allora, il funambolo australiano ha ricoperto un ruolo di tester ufficiale per HRC prima del clamoroso ritorno in Ducati annunciato a Novembre per ricoprire il doppio-ruolo di test-rider e brand ambassador, e questo lo ha portato oggi a ritornare su un prototipo di Borgo Panigale per un testare a Sepang la nuova Desmosedici, che da lunedì sarà protagonista della 'tre-giorni' di test ufficiali MotoGP in Malesia con i piloti 'titolari' Andrea Dovizioso e Andrea Iannone.

Visto lo 'spessore' del personaggio in questione, Ducati ha rilasciato piuttosto rapidamente le prime foto e video ufficiali a documentare l'atteso ritorno dell'australiano in sella a uno dei suoi bolidi, che noi vi proponiamo in attesa di ricevere altre immagini.

Back in red

Back in Red, Back to the #DucatiTeam box. Casey Stoner after his first lap on the #Desmosedici at the Sepang Circuit in Malaysia / Back in red, il rientro al box del #DucatiTeam di Casey Stoner dopo la sua prima prova sulla Ducati #Desmosedici

Posted by Ducati on Saturday, 30 January 2016

In attesa di Danilo Petrucci e Scott Redding il grande ritorno in Ducati di Casey Stoner!!#FORZADUCATI #Motogp MotoGP

Posted by Pramac Racing on Saturday, 30 January 2016
  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: