Ces 2016: Arcimoto SRK

Arcimoto Srk è una tre ruote elettrica che esteticamente sembra ispirata alla Twizy di Renault, ma nasconde un doppio motore elettrico in grado di raggiungere quasi 130 km/h di velocità massima, con un'autonomia di oltre 110 miglia ed un costo inferiore agli 11.000 euro. Per la ricarica completa della batteria ci vuole un'ora e mezza, ma ne esiste una opzionale che impiega circa tre ore ed è in grado d'assicurare quasi 210 km di viaggio.

arcimoto-srk-ces-frontale.jpg

Il mezzo pesa quasi 450 chilogrammi, da fuori offre l'impressione di una scarsa solidità, ma chi ha avuto modo di provarlo al recente Ces di Las Vegas (fonte Mashable.com) assicura l'esatto contrario, il tre ruote è agile da guidare, ma ben piantato a terra ed in grado d'offrire una piacevole sensazione ed una confidenza immediata a chiunque sale a bordo.

arcimoto-srk-ces.jpg

L'Srk si guida con un manubrio (esattamente con una moto) e non con un volante, al centro è previsto un alloggiamento per lo smartphone che può essere utilizzato come navigatore, in aggiunta allo schermo LCD già presente che mostra tutti i dati di bordo: velocità, carica della batteria, autonomia, etc...

arcimoto-srk-3.jpg

Rispetto ad altre moto e scooter elettrici, questo di Arcimoto si distingue per reattività, è in grado di raggiungere i 100 km/h in 7,5 secondi, ma la percezione della velocità per chi si trova a bordo è molto più elevata e spingersi oltre può diventare pericoloso. I freni sono due, uno idraulico da utilizzare tramite un pedale, e l'altro posizionato sulla destra del volante ed in grado di recuperare l'energia in fase di frenata. Non si conosce ancora la data in cui il modello sarà disponibile in Europa.

 

 

  • shares
  • Mail