Govecs e Trefor: Tripl l'elettrico urban per i trasporti su tre ruote

La partnership tra l'azienda tedesca e quella danese ha dato vita ad un'originale e innovativo mezzo di trasporto cittadino.

Govecs con sede a Monaco di Baviera, non solo sviluppa e produce in proprio scooter elettrici, ma anche componenti e accessori di questo tipo di mezzi. Di recente, l'azienda tedesca ha stretto un accordo con la compagnia energetica danese Trefor a cui ha concesso l'utilizzo delle proprie competenze per la realizzazione di nuovi modelli elettrici su due ruote. Il primo risultato di questo accorto si chiama Tripl, un mezzo di trasporto di nuova concezione pensato per offrire numerose possibilità di personalizzazione e ottimizzazione e soddisfare le esigenze urbane per quanto riguarda le consegne. Tripl sarà visibile per la prima volta al POST-EXPO 2015 a Parigi dal 29 Settembre al primo di ottobre.

tripl-carico.jpg

L'inizio della partnership tra Trefor e Govecs è nata durante la messa a punto del primo prototipo del veicolo quando gli ingegneri danesi si erano rivolti ai colleghi tedeschi per dei consigli. Nelle future evoluzioni del prototipo, l'azienda di Monaco avrà un ruolo sia come fornitore, sia per l'ottimizzazione del veicolo e la produzione in serie.

"Tripl è un veicolo elettrico concepito in Danimarca con un design innovativo e una tecnologia ecosostenibile, rappresenta un notevole passo in avanti per la mobilità verde nelle areee urbane", spiega il Ceo di Trefora, Knud Steen Larsen, "stiamo già guardando avanti per chiudere una cooperazione con Govecs per la produzione dei veicoli". Il mezzo si configura come un tre ruote elettrico da utilizzare per i trasporti di tutti i tipi.

tripl-retro.jpg

"Con Tripl, Govecs e Trefor hanno sviluppato la soluzione di trasporto perfetta per servizi di consegne di ogni tipo, consegna di pacchi da parte di corrieri, ma anche cibo o medicinali. Nell'industria dei trasporti Tripl ha le carte in regola per diventare un'alternativa all'auto", dichiara Thomas Grübel, Ceo e founder di Govecs, "i suoi numerosi ambiti d'applicazione, assieme alla sua efficienze, ergonomia, bassi costi operativi ed emissioni ridotte a zero saranno in grado di segnare un nuovo standard in questo tipo d'industria".

tripl.jpg

Tripl comprende un modulo di ricarica flessibile e personalizzabile in base alle esigenze di carico, normalmente il mezzo è in grado d'ospitare merci per una capacità totale di 750 litri e 200 chilogrammi di peso. Il vano di trasporto può essere chiuso a chiave ed è in grado di resistere a vento e pioggia, mantiene le merci alla temperatura iniziale e al riparo da sguardi indiscreti. Il sedile del piloto è studiato per essere sistemato in base all'altezza del pilota. L'insieme di queste caratteristiche rende sulla carta l'innovativo mezzo comodo da utilizzare e potenzialmente conveniente nella gestione quotidiana, rimane da appurare il prezzo a cui sarà venduto.

 

Alcune specifiche tecniche di TRIPL:

Velocità Massima: 45 km/h
Autonomia: fino a 100 km
Capacità di carico: 200 kili
Massimo volume di carico: 750 litri
Emissioni di CO2: ridotte a zero durante l'utilizzo
Tempo di ricarica: 4-8 ore
Batteria: fino a 8 kWh

 

  • shares
  • Mail