Yamaha R1SP

Yamaha R1SP


Per la prima volta Yamaha presenta un modello limitato della sua R1, saranno infatti solo 500 le "bimbe" con sigla R1SP, la cui principale caratteristica è montare delle sospensioni Ohlins particolarmenti performanti.

Il motore infatti è identico a prima a eccezione delle guide delle valvole più corte di 5 mm e di altre piccole modifiche che riguardano il sistema di aspirazione e di scarico, col risultato che la potenza sale a 175 CV a 12.500 giri e la coppia a 11 kgm a 10.500.

Per guadagnare preziosi grammi, lo spessore dello strato esterno di alluminio è stato ridotto di 1 mm mentre i cerchi in alluminio della Marchesini garantiscono un risparmio di peso di quasi un kg.
Diciamolo, incredibile cosa affascina il numero limitato...

[ Via Motociclismo.it ]

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: