Honda Riding Trainer nelle scuole modenesi

Honda Riding Trainer


Grazie ad un accordo tra Honda Italia e la Provincia di Modena, i ragazzi che intenderanno conseguire il patentino attraverso i corsi scolastici da quest’anno potranno esercitarsi anche sui simulatori di guida.
E lo potranno fare con uno strumento veramente interessante: il Rider Trainer, della Honda.

Questo avanzato simulatore di moto, rappresenta un efficace mezzo formativo per l’educazione stradale dei ragazzi e dei principianti a due ruote di ogni età, grazie alla propria semplicità di utilizzo ed alla perfetta ricostruzione delle varie tipologie di situazioni che si possono incontrare su un veicolo a due ruote.

E' formato da un vero telaio con sella da moto e grazie ad uno schermo piatto da 19”, il "pilota" ha la possibilità di cimentarsi in vere e proprie prove di guida, che comprendono percorsi diversi (come città, periferia, montagna, lungomare, autostrada) con varie opzioni (di giorno, di sera o con la nebbia) e la possibilità di scegliere fra veicoli di varia cilindrata con cambio manuale od automatico.

Il Riding Trainer è abbinato ad un computer dedicato HP ed il video di cui è fornito, permette di proiettare le immagini dell’esercizio in fase di svolgimento anche su uno schermo esterno. Al termine dell’esercizio, infatti, si può rivedere il proprio percorso con gli eventuali errori ed il risultato della prova viene fornito con una pagella ed un giudizio finale.

Il software del simulatore sfrutta i risultati della ricerca MAIDS, uno studio commissionato dall’ACEM, Associazione Costruttori Europea, e coordinato da cinque università continentali ( tra cui quella di Pavia per l'Italia), che ha analizzato circa 1000 incidenti in cui sono stati coinvolti dei motoveicoli. Tutti questi scenari sono stati inseriti nel Riding Trainer, per far sviluppare la miglior guida difensiva ed essere capaci di evitare le situazioni di pericolo.

Vito Cicchetti, Direttore Generale Vendite della Honda Italia, ha così commentato: "Siamo orgogliosi che la Provincia di Modena abbia preferito l'Honda Riding Trainer come strumento didattico per insegnare i primi rudimenti della guida (sicura e "difensiva") su due ruote. Anche il Simulatore di Guida, che ricrea fedelmente i problemi che può incontrare un motociclista od uno scooterista nella guida di tutti i giorni, esprime i nostri valori (Divertimento, Ecologia, Sicurezza) agli appassionati, ed é riconosciuto come efficace mezzo formativo. E' stato infatti inserito all'interno della Carta Europea della Sicurezza Stradale sottoscritta da Honda, volta entro il 2010 a ridurre di 25mila unità le vittime della strada in tutt'Europa".

Queste invece le parole di Maurizio Guaitoli, assessore provinciale a Sanità e politiche sociali: "La nuova attrezzatura rappresenta un ulteriore importante e concreto passo in avanti nella promozione dell’educazione stradale nelle scuole. Si tratta di un risultato che si realizza grazie alla proficua collaborazione tra enti, istituzioni e soggetti privati impegnati attivamente nella prevenzione degli incidenti stradali. L’iniziativa ha un carattere fortemente innovativo ed è tra le prime in Italia. Non è una sperimentazione limitata, ma rappresenta un’offerta diffusa e capillare che coinvolgerà cinquemila studenti che ogni anno frequentano i corsi di preparazione alla guida del ciclomotore e consentirà di dare loro una formazione pratica di guida oltre che teorica".
via | Honda Italia

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: