Il Gruppo Piaggio in India

Piaggio in IndiaIl Gruppo Piaggio opera in India tramite una società controllata al 100%, chiamata Piaggio Vehicles Private Ltd. (PVPL), con la produzione del veicolo commerciale a 3 ruote Ape con motorizzazioni Diesel.

Lo stabilimento PVPL, situato a Baramati nei pressi di Mumbai, ha una superficie complessiva di oltre 120.000 mq (di cui 23.000 coperti).

Una incoraggiante stima sulle vendite ha visto passare i veicoli PVPL dalle 35.000 unità del 2003, fino gli oltre 100.000 veicoli del 2005. Il trend positivo è proseguito anche nel 2006, con 101.000 veicoli venduti ed un fatturato pari a 142 milioni di Euro, nei primi 9 mesi dell'anno, con un + 40% sui volumi ed un + 35,8% sul fatturto.

Nello stesso stabilimento di Baramati è iniziata anche la produzione del veicolo commerciale a quattro ruote, denominato Ape Truk e sviluppato sulla base del Piaggio Porter, spinto da un motore Diesel raffreddato al liquido da 482cc, con cambio a 5 marce ed un portata di 800Kg.


Piaggio in India


Un nuovo importante progetto è stato siglato ieri dal Gruppo Piaggio e Intesa Sanpaolo, per la costruzione di un nuovo stabilimento, nei pressi di Pune, per la prpduzione di nuovi motori Diesel di piccola e media cilindrata. Lo stabilimento, con un investimento in tre anni pari a circa 65 milioni di Euro, avrà una produzione a regime di 200.000 motori l'anno e sarà operativo tra la fine del 2009 e l'inizio del 2010.

Roberto Colaninno, presidente e amministratore delegato di Piaggio, ha dichiarato: “Il nostro Gruppo ha trovato in Intesa Sanpaolo un partner finanziario che ha espresso grande fiducia nel management e nelle sue strategie, concedendo un sostegno finanziario che è risultato determinante nel percorso di rilancio di Piaggio e, successivamente, di Aprilia e Moto Guzzi. Intesa Sanpaolo è oggi ancora al nostro fianco in questa nuova fase di sviluppo, che realizza le strategie internazionali di Piaggio. Con la propria tecnologia, il design, la capacità di innovazione, il Gruppo Piaggio sta incontrando sempre più il favore dei mercati internazionali e ora, con il progetto di un nuovo stabilimento per motorizzazioni Diesel, avvia in India la più grande iniziativa industriale al di fuori dell’Europa”.


Corrado Passera, consigliere delegato e CEO di Intesa Sanpaolo, ha aggiunto: “Il Gruppo Piaggio rappresenta una delle più importanti realtà industriali nel panorama italiano ed uno dei principali operatori internazionali del suo settore. Una delle missioni di Intesa Sanpaolo è quella di sostenere lo sviluppo delle imprese italiane nei loro piani di investimento in internazionalizzazione ed innovazione. Siamo pertanto orgogliosi di poter contribuire all’ulteriore sviluppo di un grande gruppo come Piaggio, in particolare in India che rappresenta una delle aree economiche del mondo con il maggior potenziale di crescita e dove vogliamo ulteriormente rafforzarci per sostenere le attività dei nostri imprenditori”.

Oggi in India il Gruppo Piaggio con PVPL occupa oltre 1.700 dipendenti, con una rete commerciale e di assistenza composta da oltre 230 rivenditori esclusivisti, ed il mercato indiano dei 3 ruote continua con un buon trend di crescita, pari al 21,2% inpiù rispetto ai primi 9 mesi del 2005.

via | Piaggio
via | Gruppo Piaggio

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: