Home Rally di Sardegna 2007

Rally di Sardegna 2007

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni al Rally di Sardegna 2007, gara motociclistica fuoristrada in programma dal 1° al 6 maggio. La competizione, organizzata dal Moto Club Sardegna, giunge quest’anno alla sua 21^ edizione ed è la terza prova del Campionato del Mondo Raid Tutto Terreno; l’anno scorso fu vinta dallo spagnolo Marc Coma. Il percorso

di Anna



Sono ufficialmente aperte le iscrizioni al Rally di Sardegna 2007, gara motociclistica fuoristrada in programma dal 1° al 6 maggio.
La competizione, organizzata dal Moto Club Sardegna, giunge quest’anno alla sua 21^ edizione ed è la terza prova del Campionato del Mondo Raid Tutto Terreno; l’anno scorso fu vinta dallo spagnolo Marc Coma.
Il percorso del rally, inedito, toccherà sei delle otto provincie dell’isola e si dipanerà per tutto il territorio sardo, in particolare nelle zone interne come la Barbagia, il selvaggio e splendido Gennargentu, le zone minerarie del Parco Geominerario, la costa orientale del Nuorese, la costa Gallurese.
Cinque le tappe previste per un totale di 1300 km, più un prologo, i cui dettagli sono ancora “top secret”, ma che si mormora si disputerà in una nota località turistica della Toscana.

Due le novità principali di questa ventunesima edizione: una prova speciale di oltre 100 km che si svolgerà in una delle tappe, e il contemporaneo svolgimento del Raid Tourist Sardegna, manifestazione non competitiva aperta a tutti i fuoristradisti, non solo motociclisti ma anche automobilisti, che vogliono trascorrere una vacanza in Sardegna sugli itinerari del Rally e contemporaneamente seguire la gara come spettatori e tifosi.
“È una richiesta che da anni ci viene da parte di molti fuoristradisti che non possono competere in gara con i campioni mondiali – spiega in una nota Gian Domenico Nieddu, patron del Rally di Sardegna – Appassionati fuoristradisti che vogliono venire a scoprire paesaggi ed itinerari della Sardegna sia in moto che in auto 4 x 4. Quindi abbiamo deciso di ospitare anche auto 4×4 per un Raid Tourist Sardegna di regolarità non competitivo, al seguito della prova mondiale, con diverse tariffe di iscrizione “.
“Peraltro l’apertura alle auto 4 x 4 del Raid Tourist Sardegna – spiega Nieddu – è un primo esperimento per un’eventuale partecipazione delle auto al Rally di Sardegna vero e proprio nel 2008″.
Per iscrizioni e per tutte le altre informazioni visitare il sito ufficiale della manifestazione.

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →