Boxer SSR



La moto double face.

A presentarla è l'atelier Boxer Design di quel Thierry Henriette, la cui felicissima mano è già stata autrice di alcuni bellissimi pezzi, non entrati in produzione per svariati motivi, alcuni dei quali inspiegabili, come la cattivissima Aprilia Blue Marlin di qualche stagione fà e la sempre attesa Mondial Nuda.

Questa volta Henriette ha lavorato in nome e per conto proprio adottando quello che sembra essere (non ci sono ancora specifiche...) il bicilindrico di 996 cc. di casa Voxan, con la quale Boxer Design ha collaborato in passato.

In mancanza di notizie, affidiamoci alle immagini pubblicate sul forum lyonmotard.com e al concetto con cui è presentata la realizzazione dell'atelier francese, 2 moto in una: la prendi nuda e loro ti forniscono la carena a parte, da montare quando ti va.

C'è da chiedersi se si può rinunciare alla carenatura, perchè la versione nuda sembra bellissima, con tutto quell'alluminio meravigliosamente plasmato (vedere il forcellone e il cattivissimo scarico sotto-pancia a fetta di salame...), mentre quella carenata sembra proprio la classica moto da svestire con gioia al primo struscio sulla fiancata.






  • shares
  • Mail