Eicma 2006: Kymco Quannon

quannon


Dopo avervi presentato le novità Kymco per il 2007 nel settore scooter, oggi vi parliamo del Quannon, di sicuro l'anteprima più "succosa" dello stand della casa taiwanese al Salone di Milano.

Si tratta di una vera e propria moto, che rappresenta la sfida di Kymco in un settore per loro inusuale.


quannon


quannon_2


Estetica spigolosa, abbinamento cromatico aggressivo: la Quannon ricorda le 125 dei primi anni '90.

Il motore, un moniclindrico 4 tempi, è stato sviluppato appositamente dai tecnici taiwanesi della casa.

E' a raffreddamento misto aria/olio, sviluppa una potenza di 8,3 Kw a 9.250 giri e una coppia massima di 9,8 Nm a 7.500 giri; è conforme alla Euro3.

All'anteriore troviamo un freno a disco di diametro modesto, al posteriore si è optato per un freno a tamburo (scelta un po' discutibile questa; magari verrà rivista per la commercializzazione in serie); i cerchi ruota sono da 17''.

Il cupolino abbastanza alto dovrebbe garantire buona protezione aerodinamica, mentre i semimanubri larghi e alti, accoppiati a pedane non troppo arretrate, sembrerebbero garantire una guida non affatticante.

La strumentazione è mista analogico-digitale.

Anche lo spazio per il passeggero è di tutto rispetto e a suo vantaggio c'è anche il pratico maniglione in tinta con la carenatura.


quannon_3



quannon_4


Il prezzo e i colori sono ancora in via di definizione per il mercato italiano, si parla di una commercializzazione entro marzo 2007.

In Francia la Quannon verrà venduta a 2.700 euro: un prezzo che, se confermato anche per il nostro mercato, potrebbe rivelarsi davvero interessante.

via | Kymco
foto | Romolo Milito

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: