Thierry Van Den Bosch vince il Mondiale S2

Thierry Van Den Bosch


Dopo aver colto il Mondiale Costruttori Supermotard classe S2 con una prova di anticipo, ieri nel Gran premio di Grecia, Aprilia ha conquistaato anche quello piloti nella categoria S2 con Thierry Van Den Bosch.
Un epilogo che ha visto una lotta in famiglia tra i due piloti ufficiali Aprilia ancora in lotta per il titolo, Van Den Bosch e Giraudo.

Thierry Van Den Bosch ha rispettando i pronostici e forte dei 39 punti di vantaggio che vantava nei confronti dell’amico-rivale Giraudo, ha chiuso la sfida già nella prima manche che lo ha visto imporsi davanti a Boris Chambon (Ktm) e Max Manzo (Yamaha).

"VDB" ha tagliato il traguardo in lacrime, un pianto liberatorio che lo ha visto ritornare sul trono del Supermotard dopo una breve parentesi (2004) nel Mondiale Velocità Supersport e un brutto infortunio alla gamba che gli ha compromesso la passata stagione.


Thierry Van Den Bosch


In gara-2 il Campione del Mondo è scattato al comando controllando gli attacchi di Eddy Seel che lo ha tenuto sotto pressione per tutta la corsa firmando così un’altra doppietta, terza consecutiva. Su 16 manche disputate l’alfiere Aprilia ne ha vinte ben 9. Un vero record!

Per VDB, già tre volte iridato nella classe S1 è arrivata così la prima affermazione nella classe S2 che va ad aggiungersi al titolo Italiano Internazionale, colto un paio di mesi fa. È l’unico pilota ad aver colto il titolo iridato nelle due classi.

Grazie al titolo di Van Den Bosch salgono così a 6 i titoli mondiali conquistati dalla casa di Noale nel 2006: 2 titoli piloti nel Motomondiale ottenuti con gli spagnoli Alvaro Bautista nella 125cc e Jorge Lorenzo nella 250cc ed ai rispettivi Campionati del mondo Costruttori che vanno a sommarsi i 2 colti nel Mondiale Supermotard S2.



Gran Premio di Grecia - 8. prova del Mondiale Supermoto - S2



Gara-1

1. Thierry Van den Bosch (Aprilia SXV 4.5);

2. Boris Chambon (Ktm);

3. Max Manzo (Yamaha);



Gara-2

1. Thierry Van den Bosch (Aprilia SXV 4.5);

2. Boris Chambon (Ktm);

3. Eddy Seel (Suzuki);



Classifica finale mondiale Piloti S2

1. Thierry Van den Bosch (Aprilia SXV 4.5) 340 punti CAMPIONE DEL MONDO;

2 . Jerome Giraudo (Aprilia SXV 4.5) 278;

3. Adrien Chareyre (Husqvarna) 259;

4. Frederic Bolley (Aprilia SXV 4.5) 216.



Classifica finale mondiale Costruttori S2


1. Aprilia 378 punti CAMPIONE DEL MONDO;

2. Husqvarna 285;

3. Honda 268;

4. Suzuki 251;

5. Ktm 244;

6. Tm 199;

7. Yamaha 176.

via | Aprilia Off Road

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: