2007 Yamaha FC-Aqel

Yamaha FC-Aqel Non è un caso se gli scooter ecologici saranno grandi protagonisti all'imminente salone di Milano.

Siamo onesti, la benzina costa una follia e forse è arrivato il momento di fare qualcosa per lo stato di salute del nostro ambiente.

Per questo, molte case stanno presentanto i loro modelli non inquinanti e ovviamente gli scooter sono la categoria ideale da cui partire con interessanti proposte.

Yamaha ci prova con FC-Aqel, uno scooter dal look futuristico con un motore ibrido: elettrico-idrogeno, equivalente in prestazioni ad un 125 cm3 a motore termico classico.


Yamaha FC-Aqel 2007


In realà è da 20 anni che Yamaha lavora sullo sviluppo di questo genere di motori, ma l'FC (che sta per Fuel Cell, mentre Aquel è un mix delle parole Acqua ed Elettrico) segna una tappa supplementare nelle ricerche della casa dei tre diapason.

Il sistema che alimenta lo scooter è composto da una cella a combustibile con separatore metallico, due cilindri di idrogeno ad alta pressione (350 atm) ed una batteria secondaria di appoggio a ioni di Litio.

Per ottimizzare lo spazio, la trazione è assicurata da un motore ultrapiatto a corrente continua e sia l’elettronica di controllo che la trasmissione sono contenuti in un cofanetto sulla ruota posteriore.

Il sistema ibrido con una batteria secondaria garantisce un’alta efficienza ed è dotato di uscita per l'alimentazione.

Sono davvero curioso di capire bene come funzioni "in pratica" questo sistema, ma di certo FC-Aqel si presenta come uno scooter di classe 125 che ha un totale rispetto dell'ambiente.

via | Yamaha

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: