Mondiale Supermoto: quinto round a St. Wenden

podio supermotard Sankt Wendel


Si è disputata sul tracciato cittadino di St. Wendel nel centro della Germania, la quinta prova del Campionato Mondiale Supermoto.

Nella classe S1 i piloti ufficiali del Team Husqvarna Gerald Delepine e Ivan Lazzarini, sono stati con Bern Hiemer i protagonisti della giornata.

Il campione italiano Lazzarini ha disputato una gara regolare e i due secondi posti gli hanno assicurato il secondo posto di giornata a pari punti con Hiemer, vincitore del gran premio di casa.

Nella classe S2, assente Thomas Chareyre per l'infortunio al polso destro patito durante l'ultima prova del campionato francese, anche Adrien Chareyre non ha avuto dalla sua parte la fortuna, essendosi slogato la caviglia sinistra proprio durante le prove ufficiali del sabato.

Chareyre è riuscito a correre malgrado il grande dolore, ed ha conquistato la sesta e settima posizione di manche, conquistando punti importanti per la classifica provvisoria di campionato dove risulta ancora al terzo posto a pari punti con Eddy Seel , e alle spalle di Giraudo e Van den Bosch.

A seguire i risultati dopo la quinta tappa mondiale.


Gerald Delepine


Assolute di giornata S1:

1. Hiemer (KTM)

2. Lazzarini (Husqvarna)

3. Delepine (Husqvarna)

4. Tetsu (Husqvarna)

Assoluta di giornata S2:

1. Seel (Suzuki)

2. Van Den Bosch (Aprilia)

3. Bidart (Honda)

4. Balducci (TM)


Lazzrini


Classifica di campionato:

Classe S1:
1. Hiemer (KTM) p. 231,

2. Iddon (Aprilia) 182,

3.Lazzarini (Husqvarna) 175,

4. Delepine (Husqvarna) 173,

Classe S2:

1. Van den Bosch (KTM) 190,

2. Giraudo (Aprilia) 167,

3. A. Chareyre (Husqvarna) 156,

4. Seel (Suzuki) 156

Via | Motonline

  • shares
  • Mail