Home SBK, Imola: Red Devils Roma punta sull’esperienza di Oliviero Cruciani

SBK, Imola: Red Devils Roma punta sull’esperienza di Oliviero Cruciani

Il team Red Devils Roma è pronto per la seconda prova del mondiale Superbike a Imola e presenta il nuovo responsabile tecnico Oliviero Cruciani.


Dopo aver debuttato nel mondiale Superbike nel primo appuntamento di Phillip Island, il team Red Devils Roma si accinge ora a partecipare, per il secondo anno consecutivo, alla Superstock 1000 FIM Cup, dove il pilota polacco Andrzej Chmielewski porterà in pista la Ducati 1198 del team capitolino. Per il mondiale Superbike questa sarà la decima volta sul circuito dedicato a Enzo e Dino Ferrari.

Dopo le ottime prestazioni fornite dal team Red Devils Roma nel primo round disputato in Australia, la squadra di Andrea Petricca si è ulteriormente potenziata e a partire da Imola potrà contare sull’esperienza e la competenza di Oliviero Cruciani. Già pilota motociclistico a livello italiano ed europeo, nel 1984 Cruciani inizia la sua attività di responsabile tecnico e di team manager. Ai due titoli europei della 250 e 500, Oliviero aggiunge anche l’esperienza di team manager nella squadra Gilera nel mondiale GP 250.

Sono contento che la mia squadra si sia potenziata, confermando così un impegno teso a raggiungere risultati ambiziosi” queste le parole con cui Niccolò Canepa dà il benvenuto ad Oliviero. “Parlando di Imola, posso dire che la pista mi piace molto e che l’anno scorso con la Stock sono riuscito a salire sul podio. E’ una pista che dovrebbe essere favorevole alle Ducati e che conosco decisamente meglio rispetto a quella di Phillip Island. Il nostro obiettivo è quello di terminare sempre in una delle prime dieci posizioni, ma trattandosi di Imola il mio desiderio è quello di fare addirittura meglio. Ce la metterò tutta per dare una gioia alla mia squadra, ai miei sponsor ed ai miei sostenitori”.

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →