Road Racing: McGuinness e Cummins con Honda Racing anche nel 2015

La formazione di punta della casa giapponese per la stagione delle corse su strada conferma i suoi due alfieri della passata stagione.

01 honda racing 2015

Road Racing - Honda Motor Europe ha confermato che John McGuinness e Conor Cummins formeranno anche nel 2015 la line-up del team Honda Racing, la squadra 'di punta' del colosso giapponese per il Tourst Trophy e le maggiore competizioni nel circuito del Road Racing. Il 'Morecambe Missile' e il 'Ramsey Rocket' saranno quindi di nuovo in pista con i colori del team e la Honda CBR1000RR Fireblade SP 2015, con cui parteciperanno alle gare Superbike e Senior TT del prossimo Tourist Trophy e alle gare Superbike della North West 200. Oltre al loro impegno con Honda Racing, McGuinness e Cummins gareggeranno per il team privato Honda Jackson nella classi Supersport di NW200 e TT e nel Mondiale Endurance Superstock.

Continua quindi l'avventura dell'inglese John McGuinness, 21 volte vincitore al TT, che compirà 43 anni il prossimo Aprile ed è reduce da una stagione 2014 abbastanza frustrante, con tanto di infortunio allo scafoide a inizio anno. Avendo chiuso la scorsa stagione con la vittoria del solo TT Zero, McGuinness punterà sulla ritrovata forma fisica per andare a cogliere altri successi sul Mountain Course:

"Non si può negare che il 2014 è stato un anno difficile per me. Ho perso la fiducia e non sono riuscito ad esprimermi, ma ora sono pronto a lasciarmi tutto alle spalle e tornare al mio lavoro, quello di vincere le gare. L'ho già detto in passato, ma il team Honda ormai è come una famiglia per me, e quel genere di supporto è tutto. Non vedo l'ora di tornare in moto e dimostrare che c'è ancora vita in questa 'vecchia volpe'."

Conor Cummins, nativo dell'Isola di Man, ha avuto tutto sommato un buon 2014, con un paio di podi alla NW200 e il secondo posto del Senior TT, ma è chiaro che, anche per il 28enne di Ramsey, l'obiettivo principale per il nuovo anno sarà quello di conquistare la vittoria a Manx:

"Il 2014 è stato un grande anno per me. Ho coronato il sogno di tutta una carriera arrivando nel team ufficiale Honda, e io volevo solo sfruttare al meglio l'opportunità che mi era stata data. Sono entusiasta di restare con la squadra nel 2015: ora ho una stagione di esperienza alle spalle con la Fireblade SP e non vedo l'ora di vedere cosa riusciremo a ottenere. Speriamo di poter portare a casa dei buoni risultati."  

Honda Racing 2015

  • shares
  • Mail