Moto d’epoca: all’asta una Brough Superior SS100 Alpine Grand Sports da 400mila euro

Andrà all’asta sabato 30 novembre alla Bonham’s Bond Street Sale di Londra il modello del 1929 della storica moto britannica.

Due chicche per intenditori, due pezzi da non perdere per i collezionisti, anche se a caro prezzo. Il prossimo 30 novembre si terrà l’asta di Bond Street della Bonham e il battitore offrirà due motociclette che hanno scritto la storia delle due ruote.

La prima è una Brough Superior SS100 Alpine Grand Sports del 1929, prodotta dalle leggendarie fabbriche di Nottingham di George Brough. Presentata nel 1925 la SS100 da 986cc venne inizialmente messa in vendita alla cifra di 170 sterline. Definita da una rivista dell’epoca come la Rolls-Royce delle motociclette, aveva una velocità massima di 100 miglia orarie (160 km/h), motivo del suo nome.

Il motore della Brough Superior Super Sport 100 è un KTOR, costruito da J.A. Prestwich, a V con doppio albero a camme. Proprio settimana prossima, in occasione dell’Eicma di Milano, verrà presentata la versione moderna della SS100, ma intanto questo modello storico verrà battuto all’asta a Londra per un prezzo stimato che dovrebbe raggiungere le 320mila sterline (poco più di 400mila euro).

L’altra moto messa all’asta da Bonham è una Vincent Series C Black Shadow del 1950, considerata all’epoca la motocicletta più veloce, con una punta massima di 200 km/h e diventata un’icona del motociclismo degli anni ’50. Per la motocicletta prodotta a Stevenage, sempre in Inghilterra, l’asta si prevede su una cifra vicina ai 115mila euro.

Ultime notizie su Epoca

Epoca

Tutto su Epoca →