Kymco Xciting 400i ABS 2014: il test di Motoblog

Il maxi-scooter della casa Taiwanese riceve l'atteso ABS e rilancia la sua sfida in uno dei segmenti più combattuti del mercato con un prezzo 'killer': ecco come va...

Kymco Xciting 400i ABS 2014

La taiwanese Kymco, marchio sempre più affermato nel panorama degli scooters, rilancia il suo sinuoso maxi-scooter Xciting 400i, nel 2014 finalmente disponibile nella versione ABS. L'arrivo a inizio estate del sistema anti bloccaggio della frenata Bosch rappresenta infatti la grande novità per il modello di punta della gamma Kymco, già significativamente rinnovato in occasione del Model Year 2013 (presentato all'EICMA 2012) ed ora con una nuova arma nel suo arsenale per lottare in uno dei segmenti più combattuti e remunerativi nel mercato delle due ruote a motore.

In effetti, con l'aggiunta dell'ABS, si può dire che all'Xciting 400i non manchi più nulla, ma l'impressione generale è comunque quella di un prodotto di qualità, con finiture di livello ed un design sportivo ed indubbiamente azzeccato, che abbiamo già avuto modo di apprezzare.

Guarda le foto del Kymco Xciting 400i ABS 2014


Gli altri elementi base del modello rimangono invece pressoché invariati, a cominciare dal propulsore 4T da 399 cc, accreditato di una potenza di 26,5 kW (36,1 CV) a 7500 giri/min e una coppia di 37,7 Nm a 6250 giri/min (quindi tra i più prestanti tra i monocilindrici per scooter di cubatura simile) per proseguire con la ciclistica, con il telaio a doppio tunnel rinforzato, la forcella non regolabile a doppia piastra da 41 mm, la coppia di ammortizzatore regolabili al posteriore e possenti freni a disco ad entrambe le estremità.

Guarda le foto del Kymco Xciting 400i ABS 2014


A cambiare è stato inevitabilmente il prezzo, fissato a 5.950 € franco concessionario (con ben 5 anni di garanzia della formula 5Pro e senza spese di immatricolazione) contro i 5.550 € della versione priva di ABS, che rimane comunque a listino. Ad ogni modo, nel confronto con la concorrenza, il prezzo rimane decisamente uno degli 'assi nella manica' del maxi-scooter Kymco, azienda le cui abilità costruttive sono state definitivamente 'consacrate' dal Kawasaki J300, ovvero un Kymco Downtown 300 sotto mentite e più pregiate spoglie.

Guarda le foto del Kymco Xciting 400i ABS 2014


Ed il fatto che un marchio prestigioso come Kawasaki abbia in pratica affidato a Kymco la sua reputazione nell'affollata arena degli scooters - dove già militavano diversi suoi concorrenti 'storici' - la dice lunga sulle capacità realizzative di questa azienda asiatica, che comunque - vale sempre la pena ricordarlo - vanta già ben 40 anni di esperienza alle spalle...

Guarda le foto del Kymco Xciting 400i ABS 2014


Kymco Xciting 400i ABS 2014: la guida su strada

L'aggiunta dell'ABS ad un prodotto qualitativamente già piuttosto affidabile rappresenta per il KYMCO Xciting 400i un importante salto di qualità, un passo avanti che ne migliora la prestazione in frenata, la sicurezza nella guida ed il livello di competitività sul mercato, dove diversi dei suoi avversari più agguerriti disponevano già di tale dispositivo nella loro dotazione. Nel particolare, il modello si avvale di un'unità dalla comprovata affidabilità, il Bosch 9M a due canali, che lo riafferma come uno degli scooter di riferimento tra i 'quattrocento'.

Malgrado il suo aspetto piuttosto aggressivo e una posizione di guida votata alla sportività, l'Xciting 400i ABS offre tutto sommato un buon livello di comfort alla guida, una sensazione forse parzialmente influenzata anche dalle accurate finiture. La sella non è in realtà particolarmente bassa (815 mm) né eccessivamente soffice, ma la posizione di guida è sicuramente 'ariosa', permettendo una sufficiente libertà di movimento a gambe e piedi dietro lo scudo anteriore, nonostante il tunnel centrale. Gli specchietti sono grandi e sufficientemente accattivanti anche dal punto di vista estetico, la strumentazione essenziale ed ordinata ma non di immediata lettura alla luce del giorno, mentre i comandi al manubrio sono facilmente operabili secondo una disposizione del tutto classica.

Guarda le foto del Kymco Xciting 400i ABS 2014

In città, la sella piuttosto alta permette di godere di una visuale della strada particolarmente ampia, con una postura quasi dominante sul traffico, e questo permette anche di sfruttare meglio la buona agilità del nuovo Xciting, che ben sfrutta i suoi 400 cc del suo unico cilindro per scattare deciso alle sollecitazioni del gas. Ad un'andatura moderata, la risposta all'acceleratore è lineare e senza sorprese, mentre la maneggevolezza è decisamente buona anche senza la ruota alta (15" il cerchio davanti, 14" quello dietro). Sulle sconnessioni, l'assetto del modello potrebbe risultare un po' troppo tendente al rigido, ma nulla di drammatico.

Negli spazi aperti, l'indole sportiva dell'Xciting 400i ABS può esprimersi pienamente grazie ad un propulsore pronto a rispondere con buona prontezza al comando del gas, con un allungo anche piuttosto rapido nel raggiungere i 140 km/h di velocità massima promessi. E a dar retta alla strumentazione, anche oltre, facendo apparire quanto dichiarato dalla casa fin troppo modesto. Nell'allungo però, puntando gli 8.000 giri della 'zona rossa', ci si accorge anche della poca protezione aerodinamica offerta dal parabrezza, non particolarmente protettivo a velocità relativamente elevate (con quello più avvolgente, offerto tra gli accessori a circa 118 €, che promette di risolvere l'inconveniente), mentre non si riscontrano particolari problemi di vibrazioni.

Guarda le foto del Kymco Xciting 400i ABS 2014

Su strade tortuose, si nota sia la 'presenza' delle sospensioni, con lo scooter sempre saldo ed equilibrato nelle curve veloci come in quelle lente, che dell'ABS, pronto e discreto nel correggere eventuali sbavature e affatto invasivo anche 'dosando' la frenata. I freni sono comunque da annoverare tra i punti forti dell'Xciting 400, soprattutto grazie ai generosi dischi da 280 mm all'anteriore, morsi da pinze radiali a quattro pistoncini decisamente all'altezza di qualunque situazione. Anche forzando l'andatura, il modello si inserisce in curva con precisione, piega senza imbarazzi (entro i limiti della ragionevolezza) e si dimostra sorprendentemente agile nei cambi di direzione, risultando piuttosto stabile e divertente.

Per quanto riguarda le capacità di carico, il vano sottosella (da aprire tramite il blocchetto dell'accensione) è illuminato a LED ed è spazioso a sufficienza per un casco full-face, ma non brilla particolarmente per capienza (42,7 litri) e per forma (utilizzarlo per il trasporto 'stabile' di oggetti potrebbe essere problematico). Ad ogni modo, l'Xciting dispone anche di un piccolo vano per oggetti di piccole dimensioni (con la sempre utile presa da 12V) e dell'immancabile 'gancio di cortesia' nel retroscudo.

Guarda le foto del Kymco Xciting 400i ABS 2014

Kymco Xciting 400i ABS 2014 - La Tecnica in breve

Kymco Xciting 400i ABS 2014

Come detto, l'arrivo dell'ABS è l'unica sostanziale modifica rispetto al Model Year 2013, per cui è immutato il motore G5-SC da 399 cc (alesaggio di 84 mm, corsa di 72) con raffreddamento a liquido, distribuzione a 4 valvole, iniezione elettronica EFI ed in grado di erogare 36,1 CV a 7.500 giri/min con 37,7 Nm di coppia a 6.250 giri/min.

Per quanto riguarda la ciclistica, confermato il telaio a doppio tunnel rinforzato così come le sospensioni, con la forcella a doppia piastra da 41 mm ed escursione di 110 mm davanti e una struttura monobraccio oscillante al posteriore con escursione di 107 mm e una coppia di efficienti ammortizzatori regolabili nel precarico. L'impianto frenante, ora coadiuvato dall'ABS Bosch, continua ad affidarsi a una coppia di dischi anteriori flottante da 280 mm accoppiata a pinze radiali e a un disco posteriore da 240 mm di diametro affiancato dal freno di stazionamento, che si aziona con un'apposita leva posta nel retroscudo.

Il design ricalca quello già noto, fatta eccezione per la dicitura ABS in bella evidenza sul parafango anteriore. Restano comunque diverse le 'finezze' degne di nota, come ad esempio le utili strips LED DRL (Day-time Running Light) per il gruppo ottico anteriore, la combinazione tra LED ad altissima luminosità e i tubi luce per il gruppo ottico posteriore, lo sportello con serratura per il tappo del serbatoio posizionato sul tunnel centrale (che permette il rifornimento senza scendere dallo scooter). 'Nero Lupo' e 'Bianco Cevedale Opaco' le due opzioni disponibili per la colorazione.

Guarda le foto del Kymco Xciting 400i ABS 2014

Kymco Xciting 400i ABS - Scheda Tecnica

Kymco Xciting 400i ABS 2014

Motore / ciclo : monocilindrico 4 tempi
Disposizione cilindro : orizzontale
Marca / tipo : KYMCO SK80 (G5 SC)
Raffreddamento : liquido
Alesaggio x corsa : 84,0 x 72,0 mm
Cilindrata : 399 cc
Rapp. compressione : 10,8:1
Potenza max : 26,5 kW (36,1 CV) a 7.500 giri/min
Coppia max : 37,7 Nm a 6.250 giri/min
Accensione : elettronica
Batteria : n.d.
Candela : NGK CR7E
Avviamento : elettrico
Carburatore : -
Alimentazione : iniezione elettronica
Distribuzione : monoalbero a camme in testa - 4 valvole
Lubrificazione : forzata
Starter : -
Carburante : benzina verde
Serbatoio carburante : 12,5 litri
Tappo carburante : retroscudo, apribile dal blocchetto multifunzione
Serbatoio olio : n.d.
Frizione : centrifuga automatica a secco
Cambio : variatore continuo di velocità
Trasmissione : cinghia trapezoidale - ingranaggi
Velocità max : 140 km/h

Guarda le foto del Kymco Xciting 400i ABS 2014


Telaio : tubi di acciaio e piastre stampate
Carrozzeria : carenatura integrale
Sospensione ant. : forcella telescopica idraulica Ø 41 mm doppia piastra
Escursione ant. : 110 mm
Sospensione post. : monobraccio oscillante - doppio ammortizzatore regolabile
Escursione post. : 107 mm
Freni : sistema con ABS a doppio canale, ant. doppio disco Ø 280 mm - post. disco Ø 240 mm più Stazionamento
Cerchi : ant. 3.00x15” - post. 4.25x14” lega leggera 5 razze sdoppiate
Pneumatici : ant. 120/70-15 - post. 150/70-14
Pressione : ant. 2,00 bar - post. 2,25 bar

Dimensione (L x l x h) : 2.205 x 820 x 1.285 mm
Interasse a carico : 1.570 mm
Altezza sella : 815 mm
Passaggio gambe : n.d.
Luce al suolo : n.d.
Altezza pedana : n.d.
Massa : 200 kg
Sella : 2 piani con schienale regolabile

Vano sottosella : apertura da blocchetto multifunzione con luce di cortesia, portacellulare e Presa 12V
Portapacchi : posteriore in lega leggera
Vano porta oggetti ant. : retroscudo e puntale sella
Maniglione : doppio laterale integrato
Cavalletto : doppio, centrale e laterale
Dotazioni : contagiri digitale: tachimetro, contachilometri, orologio, indicatore livello Carburante, temperatura liquido, refrigerante, manutenzione
Faro anteriore : doppio, luci posizione a Led
Retrovisore : doppio

Consumo : n.d.
Emissioni : EURO 3

Guarda le foto del Kymco Xciting 400i ABS 2014

  • shares
  • Mail