Italjet Velocifero e Dragster 2012 - Salone Eicma Milano 2011

Italjet all\'EICMA 2011

Creare prodotti di stile e di fortissima personalità rimane la filosofia connotante dell'azienda bolognese Italjet. E i prodotti presentati all' EICMA 2011 ne sono una riprova. Anche oggi la flessibilità produttiva Italjet è alla base di tutta la rinnovata struttura di produzione. Attraverso gli ingenti investimenti del centro "Ricerca&Sviluppo", Italjet sta attuando una strategia che mira alla qualità e alla massima originalità costruttiva, impegno in cui tutto il personale è coinvolto e motivato.

Il nuovo corso annunciato dalla Casa Bolognese si sta rapidamente concretizzando con la presentazione dei fuoristrada. A cominciare con la Enduro e la Supermotard, con le quali Italjet si inserisce in un mercato molte volte snobbato dalle grandi case, ma ricco di tecnologia e passione. I due nuovi modelli debuterrano dal prossimo mese di Marzo sul mercato internazionale, destinati a un pubblico giovane che alla mobilità urbana chiede anche e soprattutto sportività. Le motorizzazioni saranno 50cc e 125cc, entrambi con raffreddamento a liquido e prestazioni al top della categoria.

Per il prossimo futuro inoltre, Italjet porterà avanti altri due programmi: la riedizione di due modelli, Velocifero e Dragster, che hanno fatto la storia dell'azienda, entrambi portatori di un'idea assolutamente nuova, poi ripresa sotto forme più o mno simili, dai maggiori costruttori del settore. Il nuovo Velocifero elettrico (che si chiamerà @Velocifero) avrà freni a disco, cerchi in alluminio e il frontale con un unico punto luce quali elementi che ne sottolineano la rievocazione retrò. Portapacchi, sella cucita a mano e accendisigari per la ricarica del cellulare, le altre novità.

Italjet all\'EICMA 2011
Italjet all\'EICMA 2011
Italjet all\'EICMA 2011
Italjet all\'EICMA 2011

Il concept del nuovo Dragster dà continuità al suo predecessore mostrando un look al passo coi temi senza una rottura col passato. E' stato l'amministratore di Italjet, Massimo Tartarini, figlio del fondatore Leopoldo, a volerlo nuovmante sul mercato. L'estetica del Nuovo Dragster non lascia dubbi sull'indole aggressiva da vero scooter sportivo. Il frontale squadrato ed essenziale, il faro stretto e basso, il telaio a traliccio e la sospensione ipertecnologica rendono il Dragster unico, nonostante tuttii tentativi di imitazione.

Italjet all\'EICMA 2011
Italjet all\'EICMA 2011
Italjet all\'EICMA 2011
Italjet all\'EICMA 2011
Italjet all\'EICMA 2011
Italjet all\'EICMA 2011
Italjet all\'EICMA 2011
Italjet all\'EICMA 2011
Italjet all\'EICMA 2011
Italjet all\'EICMA 2011

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: