MotoGP Brno 2014, Dovizioso: "Pista adatta alle caratteristiche della Ducati"

Archiviata Indianapolis, il Ducati Team torna in Europa assetato di riscatto. In Repubblica Ceca, con il forlivese e Crutchlow, ci sarà ancora una volta Michele Pirro.

MotoGP Indianapolis 2014 - Gallery Qualifiche

Il Gran Premio di Indianapolis dell'ultimo weekend ha visto gli alfieri del Ducati Team chiudere uno dietro l'altro nell'ordine d'arrivo finale, 7° posto per Andrea Dovizioso e 8° posto per Cal Crutchlow, ma il modo in cui i due sono arrivati a questi risultati, seppur apparentemente simili in apparenza, è stato in realtà molto diverso, come ben spiegano anche i 20 secondi di divario tra loro sul celebre traguardo della 'Brickyard'. Da una parte Dovizioso che, dopo lo splendido secondo posto in qualifica, ha dovuto arrendersi agli avversari dopo aver battagliato a lungo anche con i 'big'; dall'altra un Cal Crutchlow 12° in griglia e in lotta in gara solo con le moto 'Open'. Incidenti e ritiri hanno comunque consentito al britannico di ottenere un piazzamento comunque discreto, probabilmente il migliore a cui avrebbe potuto aspirare.

Per entrambi, il Gran Premio della Repubblica Ceca di questo weekend (clicca qui per orari e copertura TV) può rappresentare una corsa nella quale ottenere subito un buon risultato, anche perché tutti e due sono già saliti una volta sul podio ceco: il 'Dovi' nel 2011, secondo con Honda Repsol, l'inglese nel 2012, terzo con Yamaha Tech3, con cui l'anno scorso riuscì a conquistare anche la pole dell'evento.

Andrea Dovizioso reputa Brno una pista particolarmente adatta alle caratteristiche dell'attuale Ducati Desmosedici, che con il nuovo motore che ha debuttato a Brno sembra aver migliorato le sue prestazioni:

“Brno è una pista bella e difficile, ma molto diversa da Indianapolis. Mi piace la sua configurazione ‘saliscendi’, anche se non è comunque una delle mie piste preferite. Il tracciato ha parecchi rettilinei, e i cavalli non mancano alla mia Desmosedici GP14, dopo il debutto del nuovo motore a Indianapolis, quindi sono fiducioso e credo che anche qui potremo essere più vicini agli altri, come abbiamo già dimostrato a Indy.”

Guarda le foto del GP di Indianapolis 2014 della MotoGP

Come accennato, il tracciato di Brno ha già regalato delle belle soddisfazioni a Cal Crutchlow, e l'inglese conta di sfruttare questa sua particolare affinità con il circuito per regalare ai tifosi un buon risultato prima del programmato addio a fine stagione. Queste le sue parole in vista del weekend di gare:

“Non vedo l’ora di tornare a Brno: è una delle mie piste preferite e quindi farò di tutto per ottenere un buon risultato. Mi sembra anche una pista adatta alle caratteristiche della Ducati, perché ci sono molti punti del tracciato dove conta l’accelerazione e dove possiamo guadagnare preziosi decimi, e inoltre la GP14 è molto forte in frenata, anche se dovremo sempre cercare di migliorare la percorrenza in curva. I ragazzi del mio team però continuano a dare il massimo per me e sono entusiasta di tornare a lavorare con loro a Brno.”

Guarda le foto del GP di Indianapolis 2014 della MotoGP


Per la quinta volta in questa stagione, il test-rider di Borgo Panigale Michele Pirro sarà di nuovo in pista con la GP14 del Ducati Test Team, cercando di coniugare le esigenze di sviluppo - come sempre la sua priorità - con una bella figura dal lato agonistico:

“Sono molto contento di tornare in pista per disputare un GP. Mi sono preparato bene e spero di poter essere di aiuto ai tecnici per raccogliere informazioni su questa pista, ma allo stesso tempo voglio cercare di essere più vicino possibile ai piloti ufficiali. Il circuito di Brno non è uno dei miei preferiti, ma sono convinto che si possa comunque ottenere un buon risultato.”

Guarda le foto del GP di Indianapolis 2014 della MotoGP

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: