Moto3 Indianapolis 2014, Fenati: "Non vedo l'ora di salire in sella"

Il giovane pilota ascolano rilancia la sfida in campionato dopo le ultime battute a vuoto. Al rientro anche Bagnaia dopo le due assenze per infortunio.

Moto3 2015 - Romano Fenati - Sky Racing Team VR46

Il Gran Premio di Indianapolis di questo fine settimana chiuderà il periodo di vacanze estivo anche per i protagonisti del Mondiale Moto3, pronti a ricominciare la battaglia nel leggendario 'tempio della velocità' statunitense (clicca qui per orari e copertura televisiva di tutte le classi). Anche i piloti del team dello Sky Racing Team VR46, Romano Fenati e Francesco Bagnaia, saranno naturalmente della partita, ed entrambi, per motivi diversi, saranno alla ricerca di un pronto riscatto.

Romano Fenati, per ovvi motivi di classifica, è il pilota italiano su cui ci sarà maggior pressione: dopo lo scoppiettante inizio di stagione - 'condito' da tre vittorie - il caparbio talento ascolano è infatti incappato in due 'zeri' negli ultimi due rounds di Assen e del Sacsenring che ne hanno fortemente compromesso le chances iridate. Dopo il testa-a-testa iniziale, Fenati infatti ha poi visto Jack Miller 'scappargli via' in classifica per poi essere scavalcato anche dagli spagnoli Alex Marquez ed Efren Vazquez, che ora lo precedono rispettivamente di 32, 13 e 2 punti.

Guarda le foto di Romano Fenati nello Sky Racing Team VR46

Per riaccendere le speranze di titolo, Romano Fenati dovrà essere protagonista di una seconda parte di stagione maiuscola, che gli permetta di cominciare subito a guadagnare terreno nei confronti del 'fuggitivo' capo classifica australiano. Magari ad iniziare proprio dall'appuntamento di Indianapolis. Nelle sue considerazioni della vigilia, Fenati preferisce comunque non fare proclami:

“Queste settimane di 'break' sono trascorse veloci e ora la voglia di tornare in pista è tanta. Non vedo l'ora di salire in sella alla mia KTM a Indianapolis. Con la squadra stiamo continuando a lavorare per trovare la giusta strada e ogni weekend cresciamo come team nonostante le difficoltà. L'obiettivo è sempre lo stesso: rimanere concentrati e migliorare le prestazioni gara dopo gara”.

Guarda le foto di Romano Fenati nello Sky Racing Team VR46

Proprio come il connazionale e compagno di squadra, anche Francesco 'Pecco' Bagnaia è decisamente impaziente di tornare in pista, e questo perchè il giovane piemontese è reduce da un infortunio al polso che lo ha costretto a saltare gli ultimi due GP in Olanda e Germania. Più che comprensibile quindi la sua voglia di tornare in pista:

“Non vedo l'ora di tornare in sella alla mia moto! Il fatto di non aver preso parte alle ultime due gare mi ha motivato ulteriormente in vista di Indianapolis. In queste settimane di sosta ho fatto tutto il possibile per recuperare al meglio dall'infortunio al polso, senza lasciare nulla di intentato: esercizio fisico, fisioterapia, allenamenti specifici mirati alla piena funzionalità del polso. L’obiettivo è di tornare ai livelli di competitività pre-infortunio, cercando di riconfermarmi nel gruppo di testa. Con tutta la squadra siamo pronti a fare del nostro meglio, proseguendo nel nostro percorso di crescita”.

Guarda le foto di Romano Fenati nello Sky Racing Team VR46

Dopo le due disastrose trasferte di Assen e del Sachsenring, in cui i suoi due pupilli non hanno quindi fatto segnare nessun punto, il Team Manager dell Sky Racing Team VR46 Vittoriano Guareschi è altrettanto ansioso di tornare a 'muovere la classifica' e provare a 'rifarsi sotto' per il titolo:

“Le vacanze sono finite! Dopo tre settimane di pausa è arrivato il momento di ricominciare. Indy è una pista piena di fascino che troveremo con un asfalto rinnovato, sarà importante cominciare già in FP1 a capire come è cambiato il grip e di conseguenza la velocità della pista. Siamo motivati e riposati per ritrovare le prestazioni che ci hanno visti protagonisti nelle prime sette gare e che, per infortuni o problemi tecnici, ci hanno rallentato nelle ultime due”.

Guarda le foto di Romano Fenati nello Sky Racing Team VR46

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail