MotoGP Indianapolis 2014: le staccate del Motor Speedway

I dati sulle staccate della MotoGP sul tracciato dell'Indianapolis Motor Speedway messi a disposizione da Brembo.

01 indy

Dopo la tradizionale pausa estiva, i protagonisti del Campionato Mondiale MotoGP si apprestano a tornare in pista questo fine settimana per il Gran Premio di Indianapolis, decimo appuntamento del calendarion 2014 (clicca qui per orari e copertura televisiva.

Nella sua configurazione per il Motomondiale (con metà tracciato ospitato all'interno del celebre 'catino'), lo storico Indianapolis Motor Speedway è un circuito piuttosto lento e stretto e, nonostante circa il 20% del tempo speso sul giro sia impiegato in frenata, non è una pista particolarmente impegnativa per i freni. Come sottolineato dai dati diffusi da Brembo, l'unica asperità è costituita dalla prima frenata dopo il lungo rettilineo del traguardo, caratterizzata da un discreto spazio di frenata per passare dai circa 330 km/h iniziali ai circa 173 km/h finali.

Indianapolis ospita il Motomondiale dal 2008, ma quest'anno saranno diverse le novità che lo riguardano: innanzitutto un nuovo asfalto per la parte 'interna' del tracciato, e poi una serie di leggeri ritocchi al layout della pista che hanno interessato le curve 3, 4, 7, 15 e 16 e che hanno ridotto la lunghezza totale del giro a 4,170 km (erano 4,216 fino all'anno scorso). Queste modifiche potrebbero implicare qualche cambiamento in termini di assetto rispetto alle configurazioni adottate dalle moto nelle edizioni precedenti. Ma andiamo ad analizzare nel dettaglio i parametri di ogni staccata..

Guarda le foto del GP di Indianapolis 2013

Curva 1
Velocità iniziale 335 (Km/h)
Velocità Finale 175 (Km/h)
Spazio di frenata 286 (m)
Tempo di frenata 4,6 (sec)
Decelerazione massima 1,4 (g)
Carico leva max 5,2 (Kg)

Curva 2
Velocità iniziale 179 (Km/h)
Velocità Finale 106 (Km/h)
Spazio di frenata 77 (m)
Tempo di frenata 1,4 (sec)
Decelerazione massima 1,2 (g)
Carico leva max 4,3 (Kg)

Curva 6
Velocità iniziale 248 (Km/h)
Velocità FInale 126 (Km/h)
Spazio di frenata 147 (m)
Tempo di frenata 4,0 (sec)
Decelerazione massima 1,3 (g)
Carico leva max 5,2 (Kg)

Curva 8
Velocità iniziale 160 (Km/h)
Velocità FInale 98 (Km/h)
Spazio di frenata 74 (m)
Tempo di frenata 2,0 (sec)
Decelerazione massima 1,0 (g)
Carico leva max 2,2 (Kg)

Guarda le foto del GP di Indianapolis 2013

Curva 10
Velocità iniziale 272 (Km/h)
Velocità FInale 108 (Km/h)
Spazio di frenata 199 (m)
Tempo di frenata 4,6 (sec)
Decelerazione massima 1,5 (g)
Carico leva max 5,0 (Kg)

Curva 13
Velocità iniziale 216 (Km/h)
Velocità FInale 131 (Km/h)
Spazio di frenata 95 (m)
Tempo di frenata 2,7 (sec)
Decelerazione massima 1,4 (g)
Carico leva max 4,8 (Kg)

Curva 15
Velocità iniziale 190 (Km/h)
Velocità FInale 113 (Km/h)
Spazio di frenata 87 (m)
Tempo di frenata 1,3 (sec)
Decelerazione massima 1,2 (g)
Carico leva max 4,3 (Kg)

Guarda le foto del GP di Indianapolis 2013

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail