Q8 primo operatore privato sul mercato petrolifero italiano

Con l'acquisizione degli 800 punti vendita Shell, il Gruppo Q8 diventa il secondo operatore nel mercato petrolifero in Italia, primo assoluto tra i privati.

Q8 primo operatore privato sul mercato petrolifero italiano

Con l'acquisizione delle attività di distribuzione carburanti della Shell, appena portata a termine, il Gruppo Q8 diventa ufficialmente il primo operatore privato sul mercato petrolifero italiano, il secondo in termini assoluti dopo ENI.

L'accordo tra Shell e Kuwait Petroleum International (KPI) consente al marchio Q8 di espandere ulteriormente la sua già forte presenza in Italia e promette di portare importanti vantaggi alla clientela: un'offerta più ampia e con più possibilità di scelta, maggiore efficienza, più possibilità di promozioni, nuove opportunità, maggiore convenienza e tutta una serie di benefici derivanti dalla fusione dell'esperienza e delle risorse delle due compagnie.

L'accordo ha comportato la cessione da parte della compagnia petrolifera olandese delle sue attività in Italia relative ai business Rete, Aviazione, Supply e Distribuzione, con il marchio Q8 che quindi sostituisce quello Shell nella rete carburanti nota ai più per la V-Power. Per effetto dell'accordo, la rete Q8 acquisisce quindi le oltre 800 stazioni di servizio Shell attive in Italia - che le consentono di portare da 2.700 a 3.500 il totale dei suoi punti vendita sul nostro territorio - garantendo in questo modo una distribuzione ancora più efficiente e capillare dei suoi prodotti.

In qualità di secondo operatore sul mercato petrolifero italiano, il Gruppo Q8 è ora titolare di una quota di mercato ancora più importante, con un'offerta allargata che punta su performance, prodotti speciali e qualità dei prodotti; in questo modo il Gruppo Q8 punta ad espandersi in Italia e nei maggiori mercati finali di prodotti petroliferi. Il significativo potenziamento della sua presenza su territorio, unita all'esperienza e alle strutture acquisite da Shell, permetterà quindi a Q8 di offrire ancora più vantaggi e maggior convenienza ai consumatori.

A trent'anni dal suo arrivo in Italia, Q8 rafforza così la sua posizione sul mercato nazionale, diventando ancora più competitiva ed ampliando il suo patrimonio di risorse umane, commerciali e logistiche. L'operazione rappresenta inoltre un segnale di grande fiducia da parte del Gruppo Q8 nel nostro Paese, con investimenti in settori cruciali quali l’energia e la mobilità che rappresentano un contributo concreto a quella ripresa che tutti auspicano.

Iniziativa realizzata in collaborazione con Kuwait Petroleum Italia SpA

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: