MotoGP Assen 2014, Dovizioso 10° nel Day-1: "Soddisfatto, ma tanti piloti molto veloci"

Il Ducati Team inizia il weekend del GP d'Olanda ai margini della top 10 dopo le prime libere. Crutchlow 13°: "Giornata piuttosto difficile." Leggi le loro dichiarazioni.

MotoGP Tests in Valencia - Day 3

Le prime due sessioni di prove libere di oggi per il Gran Premio d'Olanda non sono state particolarmente entusiasmanti per i due piloti del Ducati Team. Lo storico tracciato di Assen - che sabato ospiterà l’ottavo round del Campionato Mondiale MotoGP 2014 - ha infati visto Andrea Dovizioso chiudere con un poco brillante decimo tempo (comunque prezioso per accedere direttamente alla Q2 di domani nel caso domattina dovesse piovere) mentre il compagno di squadra Cal Crutchlow non è riuscito ad andare oltre un poco incoraggiante tredicesimo posto assoluto.

Andrea Dovizioso, autore di un miglior crono personale di 1’34.460, ha chiuso il venerdì di Assen a oltre 8 decimi dal miglior crono messo a segno da Aleix Espargarò (NGM forward Racing), ma si dice comunque soddisfatto del lavoro svolto, soprattutto se rapportato con le grosse difficoltà incotrate da queste parti nello scorso campionato:

“Abbiamo fatto un buon lavoro e sono soddisfatto, soprattutto se raffronto il feeling che ho quest’anno a quello di dodici mesi fa. Abbiamo fatto delle prove con entrambe le mie moto: i cambiamenti al set-up non hanno dato i risultati sperati e siamo tornati indietro. Sono riuscito a fare un buon tempo anche se il mio non è stato un giro perfetto, però ho fatto due giri quasi uguali, e questo è un buon segno. Sono quindi contento per il feeling con la mia moto, un po’ meno perché ci sono tanti piloti molto veloci. L’importante comunque era stare nei primi dieci perché domani c’è il rischio di una giornata di pioggia.”

MOTOGP ASSEN 2014 - GALLERY PROVE LIBERE

Altra giornata da dimenticare invece per il britannico Cal Crutchlow, che con il suo niglir crono di 1’35.469 non ha potuto far altro che accontentarsi di un poco lusinghiero 13° tempo, a 1"8 dal miglior crono di Espargarò e a un secondo pieno dalla miglior prestazione del compagno di squadra. Alla fine del Day-1 di Assen, lo stesso pilota di Coventry è apparso piuttosto sconsolato per l'ennesima giornata avara di sodisfazioni:

“E’ stata una giornata piuttosto difficile per me. Dopo il nostro consueto briefing di ieri, avevamo deciso che oggi non avremmo fatto troppe modifiche al set-up della mia Desmosedici. Oggi però non ho trovato un buon feeling con la moto e i miei tempi sul giro sono troppo lontani da quelli degli altri piloti e dei miei compagni di marca. Dovremo migliorare parecchio per arrivare nei primi dieci. Mi sento al limite sull’avantreno e adesso analizzeremo i dati per cercare di capire il motivo.”

MOTOGP ASSEN 2014 - GALLERY PROVE LIBERE

  • shares
  • Mail