Erik Buell Racing: le prime moto EBR sbarcano in Europa

Il quartier generale olandese di EBR inizia la distribuzione della nuova EBR 1190RX a concessionarie e clienti europei.

01

Con l'arrivo da oltre oceano dei primi contenitori con le nuove EBR 1190RX - e con altri che sarebbero già in viaggio verso il Quartier Generale olandese di EBR Europe - si può finalmente dire che Erik Buell Racing ha ufficialmente iniziato la sua attività anche nel Vecchio Continente.

La casa statunitense - nata dalle ceneri della 'vecchia' Buell - ha orgogliosamente annunciato la consegna delle prime moto di produzione su suolo europeo confermando che, da ora in poi, ci saranno spedizioni dagli Stati Uniti a cadenza mensile per permettere ai suoi distributori di soddisfare subito le richieste iniziali della clientela. A tal proposito, il Managing Director di EBR Europe Edwin Belonje ha dichiarato:

"In questo preciso momento, abbiamo ordini per oltre 100 motociclette EBR che provengono dai nostri concessionari nei Paesi Bassi, nel Regno Unito, in Germania e in Danimarca. Inoltre sono in corso trattative con altri possibili distributori, che permetteranno ad EBR Europe di contare su una rete di distribuzione e di concessionari ufficiali EBR ragionevolmente vasta entro la fine di quest'anno."

EBR 1190RX - GALLERIA FOTOGRAFICA

La nuova EBR 1190RX ha ricevuto un'accoglienza piuttosto positiva negli Stati Uniti, con buone valutazioni sia da parte dei media che dal pubblico, anche se bisogna ammettere che il suo debutto nel Mondiale SBK in questa stagione è stato tutt'altro che entusiasmante (ancora zero punti conquistati dopo 6 rounds). Nonostante i buoni responsi iniziali al di là dell'Atlantico, lo stesso Edwin Belonje sa bene che EBR non potrà contare sul sempre importante 'fattore casalingo' in Europa, ma si dice convinto che la casa americana disponga dei mezzi per vincere le sfide che le si presenteranno anche da queste parti:

"C'è ancora un sacco di lavoro da fare! L'istituzione della rete di distribuzione per i ricambi è quasi completata, e stiamo già lavorando alacremente sul lancio di un secondo nuovo modello EBR, che avrà luogo nel giro di qualche mese."

Secondo le più recenti indiscrezioni, questo prossimo modello EBR dovrebbe essere una naked realizzata sulla base meccanica della 1190RX che dovrebbe prendere il nome di 1190SX, e che dovrebbe essere poi seguita a breve distanza da una adventure-bike sempre su base RX che dovrebbe invece chiamarsi 1190AX. Rimarremo ovviamente in attesa di ulteriori delucidazioni in materia.

SBK 2014 - TEAM HERO EBR PREVIEW

  • shares
  • Mail