SBK Assen 2014 LIVE: Giugliano primo con caduta nelle FP2, Melandri solo 9° a +1"3

I protagonisti del Mondiale SBK 2014 pronti per il terzo round di Assen: Marco Melandri e Davide Giugliano a caccia del podio.

SBK 2014 - Ducati Superbike Team - Aragon

Davide Giugliano (Ducati Superbike Team) si aggiudica la prima giornata di prove libere della Superbike per il round di Assen, terzo appuntamento del Mondiale Superbike 2014. Nelle ultime battute della sessione pomeridiana, il talento romano ha firmato un eccellente 1'35.396 prima di cadere senza conseguenze all'ultima chicane durante quello che sarebbe stato il suo ultimo tentativo, ma quel tempo si è poi rivelato ampiamente il migliore della giornata. Il crono di Giugliano è stato anche di soli tre decimi e mezzo più lento dell'attuale record della pista, ed è sicuramente di buon auspicio in vista della Superpole di domani.

Secondo posto per un ottimo Jonathan Rea (Pata Honda World Superbike), staccato di 484 millesimi da Giugliano dopo aver conquistato le FP1 del mattino. Terzo tempo di giornata invece per il Campione del Mondo Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) che però accusa un distacco già piuttosto pesante: 750 millesimi. Quarto il rookie inglese Alex Lowes (Voltcom Crescent Suzuki, +0.823), anche lui a terra nelle ultime battute, davanti al gallese Chaz Davies (Ducati Superbike Team, +1.021), al francese Loris Baz (Kawasaki Racing Team, +1.071) ed al compagno di squadra Eugene Laverty, settimo a +1.071.

Ritardi significativi per le Aprilia RSV4 ufficiali di Sylvain Guintoli e Marco Melandri, rispettivamente in ottava e nona posizione a oltre 1"2, con Leon Haslam (Pata Honda World Superbike) che chiude la Top 10. Buon 11° crono e primato tra le EVO per Niccolò Canepa (Althea Racing Team, +1.646). 14° Ayton Badovini con la Bimota BB3, 18° Claudio Corti con la MV Agusta F4 RR. Fuori dalla Top 20 gli altri piloti italiani.

Superbike 2014 - Round 03 Assen - Classifica FP2

SBK Aragon 2014 - Gallery Prove Libere Day 1

1 D. GIUGLIANO Ducati 1199 Panigale R 1'35.396
2 J. REA Honda CBR1000RR 1'35.880 +0.484
3 T. SYKES Kawasaki ZX-10R 1'36.146 +0.750
4 A. LOWES Suzuki GSX-R1000 1'36.219 +0.823
5 C. DAVIES Ducati 1199 Panigale R 1'36.417 +1.021
6 L. BAZ Kawasaki ZX-10R 1'36.449 +1.053
7 E. LAVERTY Suzuki GSX-R1000 1'36.467 +1.071
8 S. GUINTOLI Aprilia RSV4 Factory 1'36.670 +1.274
9 M. MELANDRI Aprilia RSV4 Factory 1'36.697 +1.301
10 L. HASLAM Honda CBR1000RR 1'36.709 +1.313
11 N. CANEPA Ducati 1199 Panigale R EVO 1'37.042 +1.646
12 L. CAMIER BMW S1000 RR EVO 1'37.139 +1.743
13 T. ELIAS Aprilia RSV4 Factory 1'37.240 +1.844
14 A. BADOVINI Bimota BB3 EVO 1'37.436 +2.040
15 S. MORAIS Kawasaki ZX-10R EVO 1'37.638 +2.242
16 C. IDDON Bimota BB3 EVO 1'37.876 +2.480
17 F. FORET Kawasaki ZX-10R EVO 1'38.113 +2.717
18 C. CORTI MV Agusta F4 RR 1'38.122 +2.726
19 D. SALOM Kawasaki ZX-10R EVO 1'38.128 +2.732
20 J. GUARNONI Kawasaki ZX-10R EVO 1'38.264 +2.868
21 L. SCASSA Kawasaki ZX-10R EVO 1'38.296 +2.900
22 M. FABRIZIO Kawasaki ZX-10R EVO 1'38.550 +3.154
23 K. BOS Honda CBR1000RR EVO 1'39.367 +3.971
24 A. ANDREOZZI Kawasaki ZX-10R EVO 1'39.594 +4.198
25 I. TOTH BMW S1000 RR 1'40.189 +4.793
26 A. YATES EBR 1190 RX 1'41.209 +5.813
NQ G. MAY EBR 1190 RX 1'42.180 +6.784
NQ P. SEBESTYEN BMW S1000 RR EVO 1'42.863 +7.467

Superbike 2014 - Round 03 Assen - La Diretta delle FP2

SBK 2014 - Ducati Superbike Team - Aragon

16:17: Nessun colpo di scena finale, Davide Giugliano cade al suo ultimo tentativo ma si aggiudica le FP2 di Assen con il crono di 1:35.396. Dietro di lui rea (+0.484), Sykes (+0.750), Lowes (+0.823) ed il compagno di colori Chaz Davies (+1.021). Questa la classifica finale del turno:

16:15: 1:35.880 per Jonathan Rea, che 'taglia' il suo distacco da Giugliano a 484 millesimi. Fuori la bandiera a scacchi.

16:14: Caduta anche per Davide Giugliano, mentre Rea fa segnare un 1:36.139 e scavalca Sykes per 7 millesimi al secondo posto.

16:13: Caduta per Alex Lowes, lanciato all'inseguimento di un gran tempo.

16:11: 1:35.396 per Davide Giugliano, che stacca Sykes di ben 7 decimi e mezzo! 3 minuti alla bandiera a scacchi.

16:09: 1:36.146 per Tom Sykes, nuovo leader della classifica tempi.

16:08: Questa la situazione a 6 minuti dalla fine:

1 A. LOWES Suzuki GSX-R1000 1'36.219
2 D. GIUGLIANO Ducati 1199 Panigale R 1'36.262 +0.043
3 J. REA Honda CBR1000RR 1'36.293 +0.074
4 T. SYKES Kawasaki ZX-10R 1'36.391 +0.172
5 L. BAZ Kawasaki ZX-10R 1'36.449 +0.230
6 E. LAVERTY Suzuki GSX-R1000 1'36.467 +0.248
7 S. GUINTOLI Aprilia RSV4 Factory 1'36.670 +0.451
8 M. MELANDRI Aprilia RSV4 Factory 1'36.697 +0.478
9 C. DAVIES Ducati 1199 Panigale R 1'36.880 +0.661
10 N. CANEPA Ducati 1199 Panigale R EVO 1'37.042 +0.823
11 L. CAMIER BMW S1000 RR EVO 1'37.139 +0.920
12 L. HASLAM Honda CBR1000RR 1'37.232 +1.013
13 T. ELIAS Aprilia RSV4 Factory 1'37.240 +1.021
14 A. BADOVINI Bimota BB3 EVO 1'37.436 +1.217
15 C. IDDON Bimota BB3 EVO 1'37.956 +1.737
16 F. FORET Kawasaki ZX-10R EVO 1'38.113 +1.894
17 L. SCASSA Kawasaki ZX-10R EVO 1'38.296 +2.077
18 C. CORTI MV Agusta F4 RR 1'38.308 +2.089
19 D. SALOM Kawasaki ZX-10R EVO 1'38.336 +2.117
20 S. MORAIS Kawasaki ZX-10R EVO 1'38.338 +2.119
21 J. GUARNONI Kawasaki ZX-10R EVO 1'38.582 +2.363
22 M. FABRIZIO Kawasaki ZX-10R EVO 1'38.925 +2.706
23 K. BOS Honda CBR1000RR EVO 1'39.367 +3.148
24 A. ANDREOZZI Kawasaki ZX-10R EVO 1'40.155 +3.936
25 I. TOTH BMW S1000 RR 1'40.189 +3.970
26 A. YATES EBR 1190 RX 1'42.133 +5.914
27 G. MAY EBR 1190 RX 1'42.456 +6.237
28 P. SEBESTYEN BMW S1000 RR EVO 1'42.863 +6.644

16:05: 1:36.219 per Alex Lowes, che passa al comando della classifica tempi con la sua GSX-R per 43 millesimi.

16:02: Migliorano Laverty, Lowes, Guintoli e Melandri, che si accodano in quest'ordine dietro a Baz. Il ravennate, 8° , è a 435 millesimi dal miglior crono di Giugliano.

16:00: 1:36.262 per Davide Giugliano, che passa al comando della graduatoria tempi provvisoria con 31 millesimi di vantaggio su Rea.

15:57: Ricapitoliamo la situazione a poco più di 15 minuti dalla fine del turno:


1 J. REA Honda CBR1000RR 1'36.293
2 T. SYKES Kawasaki ZX-10R 1'36.391 +0.098
3 D. GIUGLIANO Ducati 1199 Panigale R 1'36.420 +0.127
4 L. BAZ Kawasaki ZX-10R 1'36.449 +0.156
5 S. GUINTOLI Aprilia RSV4 Factory 1'36.670 +0.377
6 E. LAVERTY Suzuki GSX-R1000 1'36.842 +0.549
7 C. DAVIES Ducati 1199 Panigale R 1'36.880 +0.587
8 A. LOWES Suzuki GSX-R1000 1'36.906 +0.613
9 M. MELANDRI Aprilia RSV4 Factory 1'37.209 +0.916
10 L. HASLAM Honda CBR1000RR 1'37.232 +0.939
11 N. CANEPA Ducati 1199 Panigale R EVO 1'37.584 +1.291
12 L. CAMIER BMW S1000 RR EVO 1'37.674 +1.381
13 C. IDDON Bimota BB3 EVO 1'37.956 +1.663
14 T. ELIAS Aprilia RSV4 Factory 1'37.986 +1.693
15 A. BADOVINI Bimota BB3 EVO 1'38.006 +1.713
16 F. FORET Kawasaki ZX-10R EVO 1'38.273 +1.980
17 C. CORTI MV Agusta F4 RR 1'38.308 +2.015
18 D. SALOM Kawasaki ZX-10R EVO 1'38.338 +2.045
19 S. MORAIS Kawasaki ZX-10R EVO 1'38.459 +2.166
20 J. GUARNONI Kawasaki ZX-10R EVO 1'38.582 +2.289
21 L. SCASSA Kawasaki ZX-10R EVO 1'38.805 +2.512
22 M. FABRIZIO Kawasaki ZX-10R EVO 1'38.925 +2.632
23 K. BOS Honda CBR1000RR EVO 1'39.367 +3.074
24 A. ANDREOZZI Kawasaki ZX-10R EVO 1'40.451 +4.158
25 I. TOTH BMW S1000 RR 1'40.659 +4.366
26 A. YATES EBR 1190 RX 1'42.343 +6.050
27 G. MAY EBR 1190 RX 1'42.767 +6.474
NQ P. SEBESTYEN BMW S1000 RR EVO 1'43.609 +7.316


15:55: Continua a spingere Tom Sykes che però non va oltre l'1:36.956. Anche Davide Giugliano di nuovo in pista.

15:53: 1:36.391 per Tom Sykes che sale al secondo posto, a meno di un decimo da Rea.

15:50: migliora leggermente anche Eugene Laverty, che rimane sesto ma lima qualche decimo scendendo a 1:36.842.

15:49: In apparente difficoltà Marco Melnadri, 9° a 916 millesimi dal miglior crono fatto segnare dalla FireBlade di Jonathan Rea.

15:47: Finalmente riesce a migliorarsi Loris Baz, che con il suo 1:36.449 scavalca il compagno di colori Tom sykes e sale al terzo posto.

15:45: Rea e Baz stanno spingendo, ma nessuno dei due è riuscito a migliorare il suo precedente crono. Pressochè invariate le posizioni nella Top 10.

15:43: Arriva la zampata di Jonathan Rea, che torna davanti a tutti con il suo 1:36.293. Migliora anche Giugliano, secondo da solo con il suo 1:36.420.

15:42: Questa la situazione al momento

1 D. GIUGLIANO Ducati 1199 Panigale R 1'36.540
2 T. SYKES Kawasaki ZX-10R 1'36.540
3 J. REA Honda CBR1000RR 1'36.549 +0.009
4 L. BAZ Kawasaki ZX-10R 1'36.622 +0.082
5 S. GUINTOLI Aprilia RSV4 Factory 1'36.670 +0.130
6 E. LAVERTY Suzuki GSX-R1000 1'37.031 +0.491
7 A. LOWES Suzuki GSX-R1000 1'37.074 +0.534
8 M. MELANDRI Aprilia RSV4 Factory 1'37.209 +0.669
9 L. HASLAM Honda CBR1000RR 1'37.232 +0.692
10 N. CANEPA Ducati 1199 Panigale R EVO 1'37.584 +1.044
11 C. DAVIES Ducati 1199 Panigale R 1'37.642 +1.102
12 L. CAMIER BMW S1000 RR EVO 1'37.674 +1.134
13 C. IDDON Bimota BB3 EVO 1'38.211 +1.671
14 A. BADOVINI Bimota BB3 EVO 1'38.355 +1.815
15 D. SALOM Kawasaki ZX-10R EVO 1'38.361 1.821
16 T. ELIAS Aprilia RSV4 Factory 1'38.533 +1.993
17 F. FORET Kawasaki ZX-10R EVO 1'38.544 +2.004
18 J. GUARNONI Kawasaki ZX-10R EVO 1'38.900 +2.360
19 M. FABRIZIO Kawasaki ZX-10R EVO 1'38.925 +2.385
20 C. CORTI MV Agusta F4 RR 1'38.971 +2.431
21 L. SCASSA Kawasaki ZX-10R EVO 1'39.128 +2.588
22 K. BOS Honda CBR1000RR EVO 1'39.367 +2.827
23 S. MORAIS Kawasaki ZX-10R EVO 1'39.717 +3.177
24 A. ANDREOZZI Kawasaki ZX-10R EVO 1'40.537 +3.997
25 I. TOTH BMW S1000 RR 1'40.924 +4.384
26 A. YATES EBR 1190 RX 1'42.343 +5.803
NQ G. MAY EBR 1190 RX 1'43.588 +7.048
NQ P. SEBESTYEN BMW S1000 RR EVO 1'43.609 +7.069


15:40: 1:36.540 anche per Tom Sykes, che fa segnare lo stesso tempo di Giugliano e lo affianca in cima alla classifica tempi.

15:38: Rientra anche Guintoli, torna in pista Baz. Melandri al momento 8° a 669 millesimi.

15:36: Rea e baz già rientrati ai box, guintoli si migliora ma rimane quarto (+0.130), Sykes è 5° (+0.204) davanti a Laverty (+0.491).

15:33: Giugliano primo leader con 1:36.540 davanti a Rea (+0.009), Baz (+0.082) e Guintoli (+0.388).

15:30: Aperta la pit-lane per il secondo turno di libere di Assen, praticamente tutti i piloti subito in pista.

15:25: 5 minuti al via.

15:15: 15 minuti alla riapertura della pit lane per le FP2.

SBK Assen 2014: Rea si aggiudica le FP1 su Baz e Giugliano, 7° Melandri.

SBK Aragon 2014 - Gallery Prove Libere Day 1

Jonathan Rea (Pata Honda World Superbike) ha ribadito subito il suo grande feeling con il tracciato di Assen andando a conquistare il primo turno di prove libere del round olandese del Mondiale Superbike, terzo appuntamento del calendario 2014. I britannico ha fatto registrare nelle ultime battute un 1'36.549 con cui ha messo in fila un Loris Baz apparso in formissima (Kawasaki Racing Team, +0.073) e un altrettanto convincente Davide Giugliano (Ducati Superbike Team, +0.255), sornione per buona parte del turno ma molto veloce negli ultimi minuti, quando è andato davvero alla caccia del tempo.

Quarto tempo a 4 decimi da Rea per l'altra Ninja 1000 ufficiale del Campione del Mondo Tom Sykes, che ha preceduto le Suzuki del team Crescent di Eugene Laverty (+0.482) ed Alex Lowes (+0.525) e le Aprilia RSV4 ufficiali di Marco Melandri (+0.660) e Sylvain Guitoli (+0.672). Bel turno anche per Niccolò Canepa, nono a +1.035 con la 1199 Panigale EVO del team Althea, con Leon Haslam che chiude la Top 10 a +1.081 dal miglior tempo del compagno di team.


Superbike 2014 - Round 03 Assen - Classifica FP1

SBK Aragon 2014 - Qualifiche

1 J. REA | Honda CBR1000RR | 1'36.549
2 L. BAZ | Kawasaki ZX-10R | 1'36.622 +0.073
3 D. GIUGLIANO | Ducati 1199 Panigale R | 1'36.804 +0.255
4 T. SYKES | Kawasaki ZX-10R | 1'36.952 +0.403
5 E. LAVERTY | Suzuki GSX-R1000 | 1'37.031 +0.482
6 A. LOWES | Suzuki GSX-R1000 | 1'37.074 +0.525
7 M. MELANDRI | Aprilia RSV4 Factory | 1'37.209 +0.660
8 S. GUINTOLI | Aprilia RSV4 Factory | 1'37.221 +0.672
9 N. CANEPA | Ducati 1199 Panigale R EVO | 1'37.584 +1.035
10 L. HASLAM | Honda CBR1000RR | 1'37.630 +1.081
11 C. DAVIES | Ducati 1199 Panigale R | 1'37.646 +1.097
12 C. IDDON | Bimota BB3 EVO | 1'38.211 +1.662
13 A. BADOVINI | Bimota BB3 EVO | 1'38.355 +1.806
14 D. SALOM | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'38.361 +1.812
15 L. CAMIER | BMW S1000 RR EVO | 1'38.469 +1.920
16 T. ELIAS | Aprilia RSV4 Factory | 1'38.533 +1.984
17 F. FORET | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'38.544 +1.995
18 M. FABRIZIO | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'38.925 +2.376
19 J. GUARNONI | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'39.021 +2.472
20 C. CORTI | MV Agusta F4 RR | 1'39.057 +2.508
21 L. SCASSA | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'39.128 +2.579
22 K. BOS | Honda CBR1000RR EVO | 1'39.367 +2.818
23 S. MORAIS | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'39.717 +3.168
24 I. TOTH | BMW S1000 RR | 1'40.924 +4.375
25 A. ANDREOZZI | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'41.675 +5.126
NQ A. YATES | EBR 1190 RX | 1'43.385 +6.836
NQ P. SEBESTYEN | BMW S1000 RR EVO | 1'43.609 +7.060

Superbike 2014 - Round 03 Assen - La Diretta delle FP1

SBK Aragon 2014 - Qualifiche

12:31: Nessuno riesce a far meglio di Rea, che quindi si aggiudica il turno davanti a Baz (+0.073), Giugliano (+0.255), Sykes (+0.403) e Laverty (+0.482). 7° Melandri a +0.660 subito davanti a Guintoli, bene Canepa 9° a +1.035 e migliore tra i piloti della EVO. Questa la graduatoria dei tempi finale delle FP1

12:29: 1.36.549 per Jonathan Rea, che passa davanti a tutti!

12:27: Ultimi tentativi di miglioramento in corso: Baz fa 1:36.879 ma ha ancora un giro, Sykes 4° con 1:36.952.

12:25: 1:36.622 per Loris Baz! Rea scavalca le Suzuki e si mette al terzo posto con 1:36.865.

12:24: Squillo di Giugliano, secondo con 1:36.804!

12:23: 1:36.720 per Loris Baz che si migliora ancora e mette 3 decimi e mezzo tra se e le Suzuki.

12:21: 1:37.105 per Eugene Laverty, che sale al terzo posto a +0.266 da Baz e a 3 centesimi dal compagno Lowes.

12:19: quasi tutti i piloti ai box per preparare l'ultimo run, ma Loris Baz è ancora in pista.

12:17: 1:36.912 e poi subito 1:36.839 per Loris Baz! il francese sale in cima alla classifica ed è il primo pilota dell weekend a scendere sotto l'1:37.

12:16: 1:37.142 per Laverty, che sale al terzo posto.

12:15: Questa la situazione nella graduatoria tempi a circa 15 minuti dalla fine del turno:

1 A. LOWES Suzuki GSX-R1000 1'37.074
2 J. REA Honda CBR1000RR 1'37.140 +0.066
3 T. SYKES Kawasaki ZX-10R 1'37.179 +0.105
4 S. GUINTOLI Aprilia RSV4 Factory 1'37.221 +0.147
5 L. BAZ Kawasaki ZX-10R 1'37.564 +0.490
6 M. MELANDRI Aprilia RSV4 Factory 1'37.702 +0.628
7 E. LAVERTY Suzuki GSX-R1000 1'37.840 +0.766
8 D. GIUGLIANO Ducati 1199 Panigale R 1'38.164 +1.090
9 N. CANEPA Ducati 1199 Panigale R EVO 1'38.187 +1.113
10 L. HASLAM Honda CBR1000RR 1'38.464 +1.390
11 C. DAVIES Ducati 1199 Panigale R 1'38.587 +1.513
12 L. CAMIER BMW S1000 RR EVO 1'38.730 +1.656
13 T. ELIAS Aprilia RSV4 Factory 1'38.927 +1.853
14 D. SALOM Kawasaki ZX-10R EVO 1'38.948 +1.874
15 A. BADOVINI Bimota BB3 EVO 1'39.229 +2.155
16 F. FORET Kawasaki ZX-10R EVO 1'39.298 +2.224
17 C. IDDON Bimota BB3 EVO 1'39.309 +2.235
18 C. CORTI MV Agusta F4 RR 1'39.551 +2.477
19 J. GUARNONI Kawasaki ZX-10R EVO 1'39.770 +2.696
20 L. SCASSA Kawasaki ZX-10R EVO 1'40.179 +3.105
21 K. BOS Honda CBR1000RR EVO 1'40.283 +3.209
22 M. FABRIZIO Kawasaki ZX-10R EVO 1'40.356 +3.282
23 S. MORAIS Kawasaki ZX-10R EVO 1'40.776 +3.702
24 I. TOTH BMW S1000 RR 1'41.369 +4.295
25 A. ANDREOZZI Kawasaki ZX-10R EVO 1'42.107 +5.033
NQ A. YATES EBR 1190 RX 1'45.032 +7.958
NQ G. MAY EBR 1190 RX 1'45.451 +8.377


12:13: 1:37.074 per Alex Lowes che si migliora di un decimo. Rea sale al secondo posto con 1:37.140, a 66 millesimi dal connazionale. Melandri intanto sale al 6° posto con 1:37.894.

12:10: Molto bene Niccolò Canepa, 8° con 1:38.187 e migliore delle EVO con la 1199 Panigale del team Althea, a una manciata di millesimi da Giugliano.

12:08: Tom Sykes sale al quarto posto con 1:37.458. Giugliano scavalca Melandri ed è 7° a +1.090.

12:07: 1:37.174 per Alex Lowes che mette la sua GSX-R 1000 davanti a tutti.

12:06: 1:37.948 il miglior tempo fatto registrare da Sykes fino ad ora, che lo piazza al 5° posto della graduatoria dei tempi dietro al compagno Loris Baz. Melandri e Giugliano rispettivamente 7° e 9° a oltre un secondo.

12:03: Sykes, Lowes, Scassa, Andreozzi e Yates gli unici piloti in pista in questo momento.

12:02: Finalmente in pista anche Tom Sykes.

12:01: La maggior parte dei piloti rientra ai box dopo la prima serie di giri. Il clima sembra poter reggere, almeno per questa sessione.

11:59: Questa la situazione al momento:

1 S. GUINTOLI Aprilia RSV4 Factory 1'37.221
2 J. REA Honda CBR1000RR 1'37.287 +0.066
3 A. LOWES Suzuki GSX-R1000 1'37.410 +0.189
4 L. BAZ Kawasaki ZX-10R 1'37.564 +0.343
5 E. LAVERTY Suzuki GSX-R1000 1'38.075 +0.854
6 M. MELANDRI Aprilia RSV4 Factory 1'38.345 +1.124
7 L. HASLAM Honda CBR1000RR 1'38.464 +1.243
8 D. GIUGLIANO Ducati 1199 Panigale R 1'38.583 +1.362
9 C. DAVIES Ducati 1199 Panigale R 1'38.652 +1.431
10 L. CAMIER BMW S1000 RR EVO 1'38.730 +1.509
11 T. ELIAS Aprilia RSV4 Factory 1'39.120 +1.899
12 N. CANEPA Ducati 1199 Panigale R EVO 1'39.630 +2.409
13 F. FORET Kawasaki ZX-10R EVO 1'39.754 +2.533
14 A. BADOVINI Bimota BB3 EVO 1'40.024 +2.803
15 D. SALOM Kawasaki ZX-10R EVO 1'40.065 +2.844
16 C. IDDON Bimota BB3 EVO 1'40.172 +2.951
17 J. GUARNONI Kawasaki ZX-10R EVO 1'40.420 +3.199
18 M. FABRIZIO Kawasaki ZX-10R EVO 1'40.543 +3.322
19 C. CORTI MV Agusta F4 RR 1'40.802 +3.581
20 K. BOS Honda CBR1000RR EVO 1'41.526 +4.305
21 L. SCASSA Kawasaki ZX-10R EVO 1'42.410 +5.189
22 I. TOTH BMW S1000 RR 1'42.458 +5.237
23 S. MORAIS Kawasaki ZX-10R EVO 1'42.477 +5.256


11:55: Passa a condurre Guintoli con 1:37.221 davanti a Rea (+0.066) e Lowes (+0.189). Melandri 6° a oltre un secondo, Giugliano 8°.

11:52: Alex Lowes davanti a tutti dopo la seconda tornata di giri con 1:37.410 davanti a Baz (Kawasaki, +0.154), Guintoli (+0.190), Rea (+0.289) e Giugliano (Ducati, +1.173).

11:49: Dopo la prima tornata di giri guida Rea (Honda) con 1:38.968 davanti a Lowes (Suzuki) a +0.910 e Guintoli a +1.077.

11:45: Semaforo verde nella corsia box, inizia il primo turno di prove libere della Superbike per il round di Assen.

11:40: 5 minuti all'apertura della corsia box. Cielo coperto, temperature basse, ma pista asciutta.

11:30: 15 minuti all'apertura della pit-lane per il primo turno di prove libere per il round di Assen.


I protagonisti del Mondiale SBK 2014 sono ormai pronti a riaprire le danze al TT Circuit di Assen, sede del terzo round del campionato (clicca qui per orari e copertura televisiva) dopo il debutto di Phillip Island di fine Febbraio e il round di Aragon di due settimane fa. Il Kawasaki Racing Team (KRT), dopo il doppio 'uno-due' firmato da Tom Sykes e Loriz Baz, arriva in Olanda con tutti i favori del pronostico, ma sono numerosi gli avversari che sperano di sfruttare il particolare layout di Assen per contrastare lo strapotere delle Ninja 1000.

Gli avversari più temibili per gli 'uomini in verde' saranno probabilmente le Aprilia RSV4 ufficiali di Sylvain Guintoli e Marco Melandri, rispettivamente 3° e 4° in classifica dietro ai due alfieri KRT e sicuramente desiderosi di risalire la china in classifica. Da tenere d'occhio anche i piloti del Ducati Superbike Team, Davide Giugliano e Chaz Davies, che in passato hanno già dimostrato grande feeling con il tracciato olandese e sono determinati a sfruttare appieno il ritrovato potenziale della 1199 Panigale.

SBK ARAGON 2014 - GALLERY QUALIFICHE

Il circuito di Assen è anche particolarmente amato dai piloti di scuola britannica, che in Olanda sono sempre accolti da un gran numero di tifosi provenienti dalla terra di Albione. Tra i più quotati per l'edizione di quest'anno, oltre a Sykes, vanno sicuramente annoverati anche Jonathan Rea (Pata Honda World Superbike), quattro volte vincitore su questa pista, ed Eugene Laverty (Voltcom Crescent Suzuki), vincitore di Gara-2 l'anno scorso con Aprilia Racing e certamente in cerca di riscatto in terra olandese dopo un round di Aragon al di sotto delle attese.

Gli appassionati italiani inoltre seguiranno con particolare trepidazione le sorti degli altri due marchi italiani impegnati nella serie, MV Agusta e Bimota, e quelle degli altri nostri piloti non impegnati nella caccia alle posizioni di vertice, in particolare Niccolò Canepa (Althea Racing Ducati), tra i piloti più in forma nella classe EVO, per poi proseguire con gli alfieri di Pedercini Luca Scassa e Alessandro Andreozzi fino a Michel Fabrizio (IRON BRAIN Grillini Kawasaki).

Le Superbike oggi saranno in pista alle 11:45 per i 45 minuti del primo turno di libere e poi dalle 15:30 per la seconda sessione, e noi seguiremo tutto in diretta 'Live'.

SBK ARAGON 2014 - GALLERY QUALIFICHE

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: