Kevin Schwantz ambasciatore del Circuito delle Americhe

Fino a poche settimane fa il leggendario pilota texano era impegnato in un’aspra battaglia legale con lo spettacolare circuito di Austin, ma ora ne diventerà uno dei volti principali..


Non è certo passato molto tempo da quando Kevin Schwantz e il Circuito delle Americhe (‘Circuit Of The Americas‘ – COTA) si fronteggiavano l’un l’altro in una corte di giustizia americana per una disputa riguardo a certi diritti promozionali per il round della MotoGP ad Austin. L’incomprensione aveva portato tra l’altro all’allontamento del celebre ex-pilota dall’impianto ed a successivi strascichi polemici, ma alla fine il tutto si era poi risolto in termini definiti ‘amichevoli’.

A riprova del ritrovato amore tra le due parti, è poi arrivato la conferma ufficiale che il Campione del Mondo della 500 del 1993 è diventato uno dei ‘volti pubblici’ della modernissima e spettacolare pista Texas. Schwantz avrà quindi immediatamente il ruolo di ‘ambasciatore ufficiale‘ del circuito per contribuire alla promozione della prossima gara della MotoGP ad Austin, che sarà proprio il secondo round della stagione 2014 e si correrà già nel fine settimana del 13 Aprile.

Kevin Schwantz Gallery

Nel commentare l’annuncio, lo stesso Kevin Schwantz ha dichiarato:

“Sono felicissimo di essere l’ambasciatore per le corse a due ruote al COTA, specialmente alla luce del fatto che la MotoGP 2014 si appresta a tornare tra poco in Texas. Il Motomondiale è stata la mia vita, e aiutare il COTA a portare avanti la promozione di questo evento in fututo è davvero emozionante.”

L’oggi 49enne Schwantz (che quest’anno tornerà alla 8 Ore di Suzuka dopo il brillante terzo posto del 2013) era stato uno dei personaggi-chiave nel contribuire a portare la MotoGP in Texas, giocando un ruolo importante anche nella progettazione del layout del COTA. A causa della vertenza legale in corso tra le parti, Schwantz disertò la gara inaugurale dello scorso anno, e questo risultò in molta pubblicità negativa e molte critiche nel paddock della MotoGP.

Kevin Schwantz Gallery

A tal proposito, il Presidente del ‘Circuit Of The AmericasBobby Epstein ha precisato:

“Kevin è un grande campione e la collaborazione con lui ci dà l’opportunità di attingere dalla sua immensa conoscenza e di continuare a celebrare i suoi successi. Kevin ed io abbiamo sempre condiviso il desiderio di vederlo far parte del COTA, ed è fantastico constatare che questo è finalmente diventato realtà. Una grande pista americana e un grande campione americano, nella stessa città, non possono essere tenuti separati.”

Kevin Schwantz – Motomondiale classe 500 1994

I Video di Motoblog

Ultime notizie su Motomondiale

Cronaca, live timing e live blogging della gare del Motomondiale. MotoGP, Moto2, 125, interviste, reportage, classifiche e mercato dal campionato del mondo prototipi

Tutto su Motomondiale →