SBK 2014: il team Bimota Alstare si avvicina al debutto

Prima immagine ufficiale della BB3 del team Bimota Alstare, che è in attesa di debuttare nel Mondiale SBK con Ayrton Badovini e Christian Iddon.

a:2:{s:5:"pages";a:3:{i:1;s:0:"";i:2;s:71:"SBK: la Bimota BB3 EVO del team Alstare aspetta il via libera della FIM";i:3;s:56:"SBK: il team Bimota Alstare presenta la livrea della BB3";}s:7:"content";a:3:{i:1;s:3051:"

SBK 2014 - Bimota BB3 - Bimota Alstare Racing

"Qualcosa si muove" dalle parti del neonato team Bimota Alstare. Dopo la 'falsa partenza' del GP di Australia di Phillip Island (al quale non aveva partecipato per la mancata omologazione della FIM), il nuovo sodalizio tra il quotato team belga e la rinomata casa riminese sta lavorando alacremente per prepararsi al debutto nel Mondiale Superbike 2014, che nelle speranze del team potrebbe avvenire nel secondo round stagionale di Aragon del 13 Aprile.

A quanto pare, FIM e Dorna hanno deciso di concedere al team guidato da Francis Batta una speciale deroga al regolamento per schierare le proprie Bimota BB3 EVO già ad Aragon, ovvero prima che la produzione di 125 unità della moto richieste per l'omologazione al campionato sia ultimata (il che avverrà, presumibilmente, durante l'estate), ma a questo punto si tratta preparare a dovere i mezzi con cui Ayrton Badovini e Christian Iddon dovranno scendere nell'arena del massimo campionato per 'derivate dalla serie'. Interrogato sulla situazione da SportMediaset.com, lo stesso Francis Batta ha spiegato:

“Ce la faremo, certo non è semplice perché l’assemblaggio di una moto da corsa, seppur derivata di serie, è sempre piuttosto complicato. Per di più occorre arrivare al gran premio con tutti i pezzi di ricambio necessari, e qui stiamo pagando un piccolo ritardo da parte di alcuni fornitori. Per quanto riguarda la costruzione dei 125 esemplari, come da regolamento, dovremmo rispettare la scadenza di giugno, dipende dalla BMW che ci fornirà i motori, mentre per la ciclistica siamo a posto, i telai saranno pronti in tempo”

La nuova Bimota BB3, presentata all'EICMA 2013 di Milano, è equipaggiata con il quattro-cilindri-in-linea 1000 cc della BMW S1000RR. La moto che prenderà parte al Mondiale SBK aderirà alla nuova sub-classe EVO e avrebbe già dato dei riscontri positivi nel corso di alcuni test privati in Francia. Il lavoro sulla moto potrebbe riprendere già la prossimo settimana ad Almeria, anche se è più probabile una capatina a Portimao nella settimana successiva. Difficile ma non da escludere la partecipazione del team nel test collettivo di Jerez de la Frontera, in programma dal 31 marzo al 2 aprile. Anche se con qualche imprevisto, il ritorno del glorioso marchio italiano sulla griglia della SBK sembra ormai questione di giorni...

";i:2;s:3178:"

SBK: la Bimota BB3 EVO del team Alstare aspetta il via libera della FIM

SBK 2014 - Bimota BB3 - Bimota Alstare Racing

Il nuovo team Bimota Alstare e la sua BB3 sono stati senza dubbio i grandi assenti della trasferta australiana del Mondiale SBK. Dopo gli annunci invernali in merito alla nascita del team e all'ingaggio dei piloti Ayrton Badovini e Christian Iddon, l'ambizioso sodalizio tra la storica casa riminese - passata lo scorso anno sotto una nuova proprietà - e il consolidato team belga guidato da Francis Batta sembrava pronto per fare il suo debutto in Superbike in Australia, ma a differenza delle altre due nuove case arrivate in SBK quest'anno (MV Agusta ed EBR), Bimota non è riuscita a raggiungere in tempo i requisiti produttivi richiesti per l'omologazione della nuova moto. In altre parole, non sono state prodotte abbastanza BB3 entro le scadenze imposte dalla federazione, da cui l'esclusione dal round di Phillip Island.

Ad ogni modo, "nell'intento di allineare i requisiti per l'omologazione con l’attuale situazione dell'industria e del mercato motociclistico internazionale", la FIM ha rilasciato qualche giorno fa un comunicato in cui ha in un certo senso 'allentato' i criteri produttivi necessari per partecipare alla Superbike. In pratica, Badovini e Iddon potranno riprendere la pista non appena i primi 125 modelli saranno prodotti, con la FIM che si farà carico di verificare la produzione di almeno 1000 unità entro la fine della seconda stagione di partecipazione. Il comunicato in questione in pratica ha confermato le intenzioni precedentemente esposte in una nota ufficiale dalla stessa FIM, nella quale si dichiarava apertamente disponibile a 'venire incontro' alle case più piccole.

Nell'attesa di saperne di più e vedere finalmente in pista la BB3 - che aderirà alla nuova classe EVO ed è spinta dal 4 cilindri della BMW S1000RR - il team Bimota Alstare ha rilasciato la prima immagine effettiva della moto con i colori ufficiali, con il boss Francis Batta e Christian Iddon sullo sfondo che si stringono la mano sorridenti. Da quello che si riesce a vedere dell'attesa BB3 EVO dall'unica angolazione disponibile, la colorazione bianco/rossa ricalca abbastanza fedelmente quella delle prime ricostruzioni grafiche ufficiali, con l'eccezione dei loghi di qualche sponsor. Si spera che questo significhi solo che non c'è stato ancora il tempo di applicare le decalcomanie..

";i:3;s:2675:"

SBK: il team Bimota Alstare presenta la livrea della BB3

SBK 2014 - Bimota BB3 - Bimota Alstare Racing

Nella stessa giornata che ha visto la presentazione del nuovo Team Ducati Superbike 2014, anche il neonato binomio Bimota Alstare ha anticipato la veste grafica della sua nuova BB3, la moto che l'anno prossimo segnerà il ritorno del marchio Bimota nel Campionato Mondiale Superbike. Si tratta di una ricostruzione grafica del lato destro della moto che - almeno da questa angolazione - richiama alla mente la 1199 Panigale schierata in pista dal team belga lo scorso anno.

La veste grafica della Bimota BB3 Superbike è stata realizzata da Werner Speeckaert, designer Alstare di lungo corso, con la collaborazione del 'numero uno' del team in persona, il popolare Francis Batta, e del suo team marketing. La versione finale è stata scelta in una rosa finale composta da circa 20 opzioni, ma potrebbe comunque subire ulteriori modifiche in futuro nel caso dell'arrivo di nuovi sponsors. Quello che però possiamo notare già da questa immagine sono lo scarico 'racing' firmato Arrow e - a sorpresa - le pinze Nissin e non Brembo, come nel modello visto a Milano. Essendo comunque questa una prima elaborazione grafica della moto, aspettiamo di conoscere le sue specifiche definitive in configurazione EVO per far luce su questo aspetto.

La nuova e bellissima Bimota BB3 - presentata all'ultimo Salone EICMA - è spinta dal motore BMW 1000 cc 4-cilindri-in-linea della S1000RR e parteciperà alla neonata classe EVO del Mondiale SBK, che nel 2014 condividerà la griglia con le Superbike per così dire 'tradizionali' per poi diventare nel 2015 l'unico format ammesso nel massimo campionato di velocità per derivate di serie. Come già annunciato, i piloti del team Bimota Alstare Racing saranno il nostro Ayrton Badovini (già con Alstare lo scorso anno) ed il britannico Christian Iddon (l'anno scorso in WSS con la MV Agusta F3 del team ParkinGO). Rimaniamo ovviamente in fervida attesa di ulteriori immagini della moto aspettando l'effettiva 'presentazione ufficiale' della squadra.


";}}

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: