Il team Althea Racing centra la prima doppietta del 2011

Doppietta di Althea Racing a Phillip Island

Il campionato Mondiale Superbike 2011 è iniziato nel migliore dei modi per il team Althea Racing e Carlos Checa che ha dominato per tutto il weekend e ha vinto entrambe le manche oggi a Phillip Island in modo molto convincente. E’ stato un weekend perfetto per Carlos che ha chiuso ogni sessione in prima posizione, ha conquistato la Superpole ed ha festeggiato oggi la vittoria in entrambe le manche. Carlos Checa, con i punti accumulati oggi, comanda la classifica piloti con 50 punti mentre, grazie alle eccezionali prestazioni del pilota del team Althea, la Ducati comanda la classifica costruttori.

Gara 1: Nonostante alcune sezioni della pista erano rimaste umide dopo le abbondanti piogge della mattinata, Carlos e’ partito comunque molto forte, trovandosi in 2a posizione alla fine del primo giro, alle spalle di Laverty sulla Yamaha. Una volta raggiunto il comando, ha cominciato ad aumentare subito il suo vantaggio sugli inseguitori e a metà gara lo spagnolo riusciva a gestire un vantaggio di 4" su Biaggi, che transitava in seconda posizione. Carlos ha saputo gestire perfettamente anche l’ultima fase della gara, senza prendere rischi, ed è andato a vincere la prima gara della stagione in modo convincente, davanti a Biaggi (Aprilia) e Haslam (BMW).

Gara 2: Dopo una buona partenza, Checa è riuscito subito a scavalcare Haslam per la prima posizione, ma in rettilineo il pilota inglese gli rispondeva subito. Nel giro successivo Checa si gettava ancora all’attacco e questa volta conquistava la prima posizione in modo definitivo, senza dare la possibilità ai suoi avversari di replicare. Da quel punto in poi, il pilota spagnolo ha corso una gara solitaria, aumentando costantemente il suo vantaggio e bissando quindi la prima manche. Carlos ha chiuso sotto la bandiera a scacchi con un vantaggio di oltre un secondo su Biaggi e Melandri, rispettivamente secondo e terzo.

Doppietta di Althea Racing a Phillip Island
Doppietta di Althea Racing a Phillip Island
Doppietta di Althea Racing a Phillip Island

Carlos Checa: “Le prove sono andate benissimo e sapevamo di avere un buon ritmo, ma in gara non si sa mai quello che può succedere, specialmente quanto alla mattina trovi la pista bagnata, come in questa occasione. La mia strategia era di mettermi davanti e fare il passo perche’ sapevo che era superiore a quello di miei rivali. In Gara 1, una volta passato Laverty, sono riuscito a trovare un buon ritmo. E’ stata una bellissima gara. Capita ogni tanto e siamo stati fortunati ad iniziare questa stagione in un modo così strepitoso. Gara 2 e’ stata molto simile, ho gestito bene tutta la gara e ce l’abbiamo fatta! E’ stato un weekend fantastico, abbiamo dominato dall’inizio alla fine. Siamo stati fortunati anche con il tempo; cominciare un campionato meglio di cosi’ non si puo’. Vorrei ringraziare la Ducati e tutto il team per aver avuto fiducia in me; adesso andremo a Donington e continueremo a dare il massimo.

Genesio Bevilacqua, General Manager di Althea Racing: “Abbiamo fatto tutte le prove e il fine settimana in modo impeccabile, e’ andato tutto per il verso giusto. Carlos era molto concentrato per la gara e non ha mai perso fiducia neanche quando i rivali si sono avvicinati alla fine della Superpole. Il lavoro sul passo l’avevamo gia fatto durante le prove, quindi eravamo nella posizione giusta prima di iniziare le gare. Vorrei ringraziare il team, i ragazzi hanno fatto un lavoro di coordinamento perfetto, ringrazio Carlos ovviamente, per le sue qualita’ come persona e come pilota e la Ducati che credo possa essere soddisfatta di questi risultati. Finalmente ringrazio i nostri sponsor che continuano a sostenerci in questo periodo economicamente difficile.

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: