MV Agusta anticipa la produzione della F3 che arriverà il prossimo autunno


Va avanti senza sosta lo sviluppo dell’attesissima sportiva tre cilindri MV Agusta F3. Chilometro dopo chilometro su strada ed in pista, cresce la consapevolezza della Casa varesina di avere a che fare con il nuovo riferimento per la categoria. La F3, infatti, supera ogni giorno le attese del team di sviluppo, sia sul piano motoristico sia su quello della guida.

Il motore ha dimostrato una notevolissima affidabilità al banco nelle prove di durata, ma ha sorpreso soprattutto sul piano della potenza massima, che nella configurazione attuale ha già raggiunto i 135 CV e gira a più di 15.000 giri/min. Il nuovo propulsore combina perfettamente - dichiara MV - le doti di allungo del quattro cilindri alla coppia del tre, concedendo al pilota una guida molto più efficace. Il segreto sta tutto nel perfetto connubio ciclistica-motore, esaltato dall’architettura del propulsore con albero controrotante, che contraddistingue l’F3 dalla concorrenza mondiale.

Questa peculiarità garantisce una maneggevolezza inarrivabile, non disgiunta dall’'ottima trazione, che permette di sfruttare le grandi qualità di potenza e gestibilità del motore. L’elettronica di gestione più avanzata, Full Ride by Wire multi mappa, ottimizza le prestazioni del motore in base alle esigenze e ai desideri del pilota. Il mix di meccanica ed elettronica rende la F3 agile e rapida nei cambi di direzione, ma anche efficacissima in ingresso e percorrenza di curva.

Grazie al miglior rendimento finanziario della Società rispetto al piano, MV Agusta è riuscita ad anticipare di 4 mesi i tempi l' industrializzazione: la produzione di pre-serie è infatti prevista a partire dalla metà di settembre, per iniziare le consegne in tardo autunno.

MV Agusta F3 mega gallery
MV Agusta F3 mega gallery
MV Agusta F3 mega gallery
MV Agusta F3 mega gallery
MV Agusta F3 unveiling
MV Agusta F3 unveiling
MV Agusta F3 unveiling
MV Agusta F3 unveiling

  • shares
  • Mail
30 commenti Aggiorna
Ordina: