Horex mette a punto anche un W8 dedicato alle moto?


Abbiamo apprezzato la Horex VR6 durante i saloni europei del 2010, un concentrato di stile vintage e design all'avanguardia, con un motore a 6 cilindri capace di oltre 200cv. A quanto pare i frazionamenti esagerati sono la vera passione di questa azienda, che sta mettendo a punto un W8 dedicato esclusivamente alle moto.

Lo schema W8 prevede otto cilindri sistemati in due bancate, che a loro volta presentano i cilindri sfalsati di qualche grado, per poter garantire un ingombro laterale ridotto. Questo potrebbe portare alla nascita di un W8 frontemarcia, e non trasversale come il mastodontico motore V8 Chevy della Boss Oss o un qualsiasi bicilindrico Moto Guzzi.

In passato fu proprio l'azienda di Mandello a proporre l'unico esempio di V8 frontemarcia, quello della storica moto da competizione del 1956. Il peso di un tale propulsore, inoltre, sarà elevato, questo potrebbe far comparire l'otto cilindri su una grossa turistica o una custom. Il peso della Horex VR6 è di 240kg, con il nuovo progetto si supereranno facilmente i 260.

via | Motosblog

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: