KTM: nel 2011 arriva la 990 SMT con ABS di serie

KTM 990 SMT ABS 2011

Tutto è partito dalla prima KTM 950 SM, la prima maxi motard del mercato italiano. Con lei è nata una nicchia, che ha avuto un crescente successo fino a coinvolgere numerose case in progetti simili. Arrivò in seguito la 990 SM, ulteriore evoluzione del concetto originario, alla quale seguì la 990 SMT, dove T sta per Touring, ovvero una motardona ideale per il viaggio.

Sembra un ossimoro, ma un mezzo nato per il puro divertimento, convertito in moto da turismo, ha dato vita ad una moto dal divertimento prolungato, a lungo raggio, che nel 2011 riceverà un nuovo sistema ABS installato di serie. In KTM la definiscono la seconda generazione, in quanto tale sistema ne esalta le caratteristiche di moto da viaggio senza modificare la più grande dote, il divertimento, ma aumentando la sicurezza e riducendo gli spazi di frenata, già ridotti essendo una delle più prestazionali moto in decelerazione.

L'implementazione di un sistema altamente complesso come l'ABS sulla nuova 990 SMT implica sicuramente un'operazione di controllo completo del veicolo. Come reagiscono le gomme alle modifiche al sistema frenante? In che modo viene condizionata la distribuzione del peso statico e dinamico? Si deve rivedere il setting delle sospensioni? I tecnici KTM hanno lavorato su diversi fronti per adattare al meglio il sistema antibloccaggio e renderlo uno strumento accordato con il resto della ciclistica.

KTM 990 SMT ABS 2011
KTM 990 SMT ABS 2011
KTM 990 SMT ABS 2011
KTM 990 SMT ABS 2011
KTM 990 SMT ABS 2011
KTM 990 SMT ABS 2011
KTM 990 SMT ABS 2011
KTM 990 SMT ABS 2011

Gli esperti del centro Ricerca e Sviluppo hanno deciso di realizzare un sistema completamente nuovo per ottimizzare la decelerazione in ogni condizione, senza però perdere le credenziali sportive della SMT. I requisiti che KTM e gli esperti di ABS della Bosch si sono imposti sono: peso minimo del sistema e caratteristiche di controllo sempre più perfezionate, appositamente studiate per soddisfare uno stile di guida veloce e aggressivo.

La nuova 990 SMT monta l'ultima generazione del sistema ABS Bosch a circuito doppio, che influisce sul peso totale della moto per un solo chilogrammo. Un surplus praticamente nullo se paragonato agli enormi benefici offerti dal sistema che, in caso di panico o di emergenza improvvisa di frenata, controlla la pressione esercitata sui freni e ne previene il bloccaggio. Allo stesso tempo, un sofisticato sistema di rilevazione del ribaltamento aiuta ad evitare il temuto effetto dell’eccessivo innalzamento della ruota posteriore.

Tutto il resto, su questa nuova SMT ABS, rimane fedele alle caratteristiche originarie, a partire dal motore. Il bicilindrico raffreddato ad acqua altamente sofisticato, fiore all'occhiello di KTM, ha un angolo di inclinazione dei cilindri a 75° e contralbero di bilanciamento. 999 cc, pesa solo 58 kg e vanta una potenza di 116 CV, è alimentato da un sistema ad iniezione Kehin con corpo farfallato da 48mm.

Forcellone in alluminio, Sospensioni WP, e impianto frenante rimangono invariati. L'unico elemento mancante nella versione di serie, era appunto il sistema ABS, che finalmente completa il corredo della prima Maxi Motard Touring della storia, una nicchia nella nicchia, ma anche una fantastica fun bike che strizza l'occhio alle lunghe distanze. Disponibile da marzo 2011 presso i concessionari ufficiali KTM Italia al prezzo di € 13.000,00 IVA inclusa, immatricolazione esclusa.

KTM 990 SMT ABS 2011
KTM 990 SMT ABS 2011
KTM 990 SMT ABS 2011

  • shares
  • Mail
42 commenti Aggiorna
Ordina: