Home Roland Sands Ducati Diavel: alcuni particolari saranno presenti nel catalogo Ducati Performance?

Roland Sands Ducati Diavel: alcuni particolari saranno presenti nel catalogo Ducati Performance?

Sia chiaro: la custom di queste foto, rinominata come Roland Sands Ducati Diavel, non è una Diavel. Si tratta più precisamente di un progetto precedente alla nascita della roadster di Borgo Panigale (basta guardare la data delle foto), nato con lo scopo ben preciso di “tastare il terreno” nel vasto ed eccentrico mondo dei motociclisti


Sia chiaro: la custom di queste foto, rinominata come Roland Sands Ducati Diavel, non è una Diavel. Si tratta più precisamente di un progetto precedente alla nascita della roadster di Borgo Panigale (basta guardare la data delle foto), nato con lo scopo ben preciso di “tastare il terreno” nel vasto ed eccentrico mondo dei motociclisti custom e cruiser.

Sembra infatti che alle spalle di questa special ci sia una precisa richiesta da parte di Ducati, che appena preso in mano il progetto Diavel, ha richiesto un primo assaggio di stile applicato alla classica ciclistica e al propulsore bicilindrico ad L. Come racconta Ducati News Today, sarà molto probabile vedere dei particolari custom nel catalogo Ducati Performance, derivati da questa special, e sviluppati dallo stesso Roland Sands in forma ufficiale.

Una mossa intelligente, quella della factory italiana, che punta soprattutto al mercato USA, terreno fertile per questa categoria a metà strada fra un dragster, una cruiser e una sportiva. Cosa c’è di meglio, quindi, di una collaborazione ufficiale con l’attuale re del customizing Made in States, per lanciare una moto a dir poco rivoluzionaria e studiata per rubare fette di mercato ad Harley Davidson, concorrente con il quale Ducati non aveva mai avuto a che fare finora.

Roland Sands Ducati Diavel
Roland Sands Ducati Diavel
Roland Sands Ducati Diavel
Roland Sands Ducati Diavel

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →