Stoner completa la tre giorni di test HRC a Sugo

Il due volte Campione del Mondo MotoGP è finalmente riuscito a realizzare una tre giorni di test completa, scendendo in pista anche con le nuove Honda 2014 che verranno consegnate ai team clienti subito dopo la gara di Valencia.

Test HRC - Case Stoner - Motegi, ottobre 2013

Casey Stoner è sceso in pista per la quarta volta in poco più di tre mesi, per realizzare l'ultima sessione di test della stagione per il team HRC. L'ex campione del mondo aveva già avuto modo di provare sia la RC213V 2014, che verrà utilizzata dai due piloti ufficiali Marquez e Pedrosa, sia la nuova (e attesissima) Production Racer destinata ai team clienti.

Dopo che a Motegi, a inizio ottobre, i test era stati rovinati dalla pioggia, l'australiano ha potuto finalmente realizzare un numero di giri soddisfacente sul tracciato di Sugo, in modo da provare nuovo soluzioni all'elettronica Magneti Marelli e anche un nuovo motore. La Production Racer, che installa freni Nissin e sospensioni Showa (invece di Brembo e delle Öhlins riservate ai piloti ufficiali), aveva già entusiasmato Stoner, che stavolta è rimasto molto soddisfatto del prototipo 2014:

"Sono stati tre giorni molto buini e abbiamo potuto girare molto, considerando che qui diventa buoi molto presto. Avevamo un programma di test serrato, basato sulla moto attuale e su quella per il 2014. Entrambe hanno aspetti molto positivi e ora stiamo cercando di capirle meglio ed entrare in maggiore confidenza. E' stato un po' complicato trovare un buon feeling qui a Sugo, perché non avevamo riferimenti, considerando che era la prima volta che correvo qui, ma comunque è andata bene e per la prima volta non siamo stati interrotti dalla pioggia."

Lo sviluppo del nuovo prototipo proseguirà nei prossimi mesi, mentre le Production Racer dovrebbero essere consegnate ai team clienti già dopo la gara di Valencia e attualmente le moto prenotate sono quattro una per il team Gresini (Scott Redding), una per il team AB Cardion (Karel Abraham) e due per il team Aspar (Nicky Hayden, più un secondo pilota ancora da definire).

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: