Suzuki: richiamo per tutte le GSX-R prodotte dopo il 2004?

Tutte le sportive 600, 750 e 1000 della casa di Hamamatsu saranno oggetto di un richiamo per un problema con l'impianto frenante anteriore: leggi i dettagli.

2014 Suzuki GSX-R1000 SE Limited Production

La notizia era apparsa in principio un paio di giorni fa su alcuni siti americani, ma non era ancora del tutto chiaro se il problema in questione riguardasse anche i modelli venduti da questa parte dell'Atlantico.

Tuttavia, con Suzuki Gran Bretagna che ha ufficializzato il carattere 'globale' dell'operazione (come riportato da VisorDown), appare ormai più che probabile che la cosa rigurderà anche l'Italia: il costruttore giapponese ha infatti deciso di richiamare i modelli della famiglia di prodotti GSX-R prodotte negli ultimi anni - in particolare le 600 e 750 vendute dal 2004 e le 1000 vendute dal 2005 - per risolvere un possibile problema con l'impianto frenante anteriore.

Suzuki GSX-R 1000 my 2012 in pista
Suzuki GSX-R 1000 my 2012 in pista
Suzuki GSX-R 1000 my 2012 in pista
Suzuki GSX-R 1000 my 2012 in pista

Nel dettaglio, secondo quando specificato da Denis Houston di Suzuki UK, si tratterebbe di un problema di assorbimento dell'umidità nel liquido dei freni, che potrebbe causare un feeling 'spugnoso' della frenata. Per risolvere la cosa, Suzuki provvederà alla sostituzione gratuita del cilindretto della pompa freno. Lo stesso Mr.Houston ha così spiegato la situazione:

"Le indagini su alcuni reports relativi alla leva del freno anteriore - ed in particolare allo svilupparsi nel corso del tempo di una sua certa 'spugnosità' - hanno rivelato che la causa di tale inconveniente è l'umidità che viene assorbita naturalmente dal liquido dei freni, un problema che poi si riperquote sulla molla di richiamo all'interno del cilindretto della pompa. Poiché la sicurezza è un elemnto fondamentale per il sistema frenante, anche se non ci sono indicazioni 'esterne' in merito alla corrosione della molla, abbiamo deciso di procedere comunque con la sostituzione gratuita del cilindro del freno."

Suzuki GSX-R 1000 my 2012 in pista
Suzuki GSX-R 1000 my 2012 in pista
Suzuki GSX-R 1000 my 2012 in pista
Suzuki GSX-R 1000 my 2012 in pista

Suzuki UK ha già iniziato a contattare i proprietari dei veicoli interessati sul proprio territorio di competenza, ma ha comunque precisato di non essere al corrente di alcun incidente causato da tale problematica. A riguardo è stata rilasciata anche una comunicazione ufficiale Suzuki UK, in cui sono precisati i modelli soggetti al richiamo:

GSX-R600 - K4, K5, K6, K7, K8, K9, L0, L1, L2 e L3

GSX-R750 - K4, K5, K6, K7, K8, K9, L0, L1, L2, e L3

GSX-R1000 - K5, K6, K7, K8, K9, L0, L1, L2 e L3

Suzuki GSX-R 1000 my 2012 in pista
Suzuki GSX-R 1000 my 2012 in pista
Suzuki GSX-R 1000 my 2012 in pista
Suzuki GSX-R 1000 my 2012 in pista
Suzuki GSX-R 1000 my 2012 in pista
Suzuki GSX-R 1000 my 2012 in pista
Suzuki GSX-R 1000 my 2012 in pista
Suzuki GSX-R 1000 my 2012 in pista
Suzuki GSX-R 1000 my 2012 in pista
Suzuki GSX-R 1000 my 2012 in pista
Suzuki GSX-R 1000 my 2012 in pista
Suzuki GSX-R 1000 my 2012 in pista
Suzuki GSX-R 1000 my 2012 in pista
Suzuki GSX-R 1000 my 2012 in pista

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: