Il Team Italia sarà fra i protagonisti del Mondiale Superbike nel 2011


Nel 2011 il Team Italia schiererà tre piloti in tre diverse categorie del Mondiale Superbike: Supersport, Superstock 1000 e Superstock 600. Dopo il ritorno al Mondiale Velocità (con un team in 125) gli azzurri torneranno fra le derivate di serie con un progetto concreto: far crescere nuovi talenti e puntare ai titoli mondiali ed europei delle rispettive categorie.

L'impegno della FMI non si si vuole fermare al solo CIV, e con questo team andrà a sviluppare i suoi piloti anche in ambito internazionale, con l'appogio di Pirelli e Infront Motor Sports: “L’obiettivo è di rilanciare il Team Italia nel campionato mondiale Superbike, realtà che negli anni ha permesso a tanti talenti azzurri di salire alla ribalta internazionale – dice Paolo Sesti, Presidente FMI - lo faremo grazie al supporto della Infront e della Pirelli, che ringrazio per aver creduto nel nostro progetto.

Avremo tre ragazzi impegnati nella Supersport e nelle Superstock 600 e 1000 e cercheremo di farli crescere nel modo migliore in campionati formativi e combattuti. L’obiettivo è di farli arrivare, un giorno, a correre il mondiale Superbike”. Si parla probabilmente di Fabio Massei, pilota dell'Eurpeo STK600 e Roberto Tamburini del WSS. Per la Mille invece ci potrebbe essere Danilo Petrucci.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: