La Ducati Hyper di Steve Jones

ducati jones

Se vivi a Los Angeles, allora sai chi è Steve Jones, per via del suo show radiofonico, Jonesy's Jukebox. Se invece vivi altrove, lo ricorderai meglio come chitarrista e fondatore dei Sex Pistols. Negli ultimi tempi, però, la sua grande passione sono diventate le moto, e questo Hypermotard modificato è il suo piccolo gioello.

E 'stato personalizzato da David Bingham, uno dei migliori specialisti Ducati della costa occidentale degli Stati Uniti. Per prima cosa - spiega Bingham - ho accorciato il telaietto ed eliminato ogni appendice visibile. Poi ho saldato un supporto sul retro in grado di montare la targa e la luce posteriore di un 1098 con indicatori di direzione integrati.

La sella, fatta a mano, è stata progettata appositamente dalla casa artigianale Chrome Hearts. L’ impianto di scarico tradizionale è stato invece sostituito con 2-in-1 montato in basso, sul lato destro. L’idea di Steve era quella di avere uno scarico più corto possibile. Così ho istallato un TwoBros sebbene in garage c’è anche un LeoVince che può esser montato in pochi minuti.

ducati jones
ducati jones
ducati jones
ducati jones

Le forcelle sono state smontate e ricoperte con un rivestimento in ceramica industriale sviluppato per armi militari. Mentre il colore utilizzato è lo Sniper Grey, scelto appositamente per creare un contrasto cromatico con le diverse parti in nero. Persino i cerchi sono stati verniciati per eliminare i profili rossi. La Ducati di Steve Jones è così diventata una custom scura e tagliente. Con i suoi 90 hp di potenza e solo 177 kg di peso, è adesso pronta ad aggredire i canyon di Los Angeles!

via | BikeExif

  • shares
  • Mail
30 commenti Aggiorna
Ordina: