MotoGP: Team LCR Honda nel futuro di Toni Elias?

Toni Elias a Misano 2010

Toni Elias potrebbe avere un'occasione di tornare in MotoGP con Lucio Cecchinello se Randy De Puniet passasse alla Suzuki nel 2011. Il patron del team LCR Honda, è infatti in attesa di conoscere la decisione del pilota transalpino di unirsi o meno alla casa di Hamamatsu che, dal canto suo, deve ancora confermare se intende correre con due piloti nella prossima stagione.

Con la prospettiva del trasferimento del francese, Cecchinello aveva preso di mira il duo italiano Loris Capirossi e Marco Melandri, entrambi in scadenza di contratto. Ma Capirossi si sta accordando per la Pramac Ducati e Melandri lo scorso fine settimana a Misano ha ufficializzato l’accordo con il team Yamaha Sterilgarda in Superbike.

"Randy è ancora in discussione con Suzuki e non sappiamo se riusciremo a rinnovare il contratto con lui. – ha dichiarato Cecchinello - Abbiamo un gentleman's agreement che dovremo siglare per la prossima gara di Aragon. Ci sono comunque altre soluzioni, come Elias, De Angelis o anche un pilota superbike".

Toni Elias a Misano 2010
Toni Elias a Misano 2010
Toni Elias a Misano 2010
Toni Elias a Misano 2010
Toni Elias a Misano 2010
Toni Elias a Misano 2010
Toni Elias a Misano 2010
Toni Elias a Misano 2010

Lo spagnolo, che sta dominando la neonata categoria Moto2, con le ultime quattro gare vinte e un vantaggio di 83 punti sul rivale diretto Simon, sembra il più accreditato a rientrare nel circus della MotoGP.

via | MCN

  • shares
  • Mail
32 commenti Aggiorna
Ordina: