Motociclismo in lutto, Shoya Tomizawa è morto.

In certi momenti lo sport, lo spettacolo passa in secondo piano. Purtroppo. Shoya Tomizawa se n’è andato. Il pilota della Moto2 è stato investito in pieno da Scott Redding nel corso della gara di Misano, GP di San Marino (video). Si è subito capita la gravità della situazione. Dopo il primo arresto cardiaco il giapponese


In certi momenti lo sport, lo spettacolo passa in secondo piano. Purtroppo. Shoya Tomizawa se n’è andato. Il pilota della Moto2 è stato investito in pieno da Scott Redding nel corso della gara di Misano, GP di San Marino (video).

Si è subito capita la gravità della situazione. Dopo il primo arresto cardiaco il giapponese è stato rianimato e portato in ospedale senza che nulla potesse essere fatto per strapparlo alle gelide braccia della morte. 20 anni ancora da compiere. Un futuro destinato al mondo delle due ruote come Kato

Tanto è stato fatto per la sicurezza, ma tantissimo resta ancora da fare. Speriamo davvero sia l’ultima volta che una tragedia del genere colpisca lo sport in generale, la nostra passione. Un altro ragazzo non è più tra noi, un pezzo di cuore di noi motociclisti se ne va.

I Video di Motoblog